Sul fondo della cava c'è un prato.

I giorni che precedono il mio compleanno, da che mondo è mondo, ossia da che io ho memoria, sono sempre ricchi di nervosismo, tensione, ansia, malumori, ecc... E di solito piove.
Quest'anno il tempo è stato buono, con solo un po' di pioggia sabato pomeriggio, ma tanto ero al coperto assieme al mio socio in affari a sorseggiare un aperitivo fatto col Cynar. Vi giuro non avevo mai bevuto un Cynar.
Ogni anno mi ripromettevo di non fare più feste di compleanno: troppo stress.
Finalmente ho mantenuto quest'impegno, ma mi sono stressata lo stesso - questa volta però senza motivo - .
Tuttavia, nonostante non avessi organizzato una festa ho ricevuto un sacco di regali. Quindi fidatevi, non festeggiare paga :D
Ora ho 31 anni ma son sincera, dai 30 in poi è tutta pseudo vecchiaia agli occhi degli altri, quindi inutile pensarci tanto su e crucciarsi, in realtà non cambia poi molto: io resto uguale, son gli altri che invecchiano.

Commenti

fracatz ha detto…
ah, Lucy, Lucy!
quest'anno nemmeno gli auguri. Lasciati regalare una "Y" almeno ti posso dedicare la canzone.
Spero che almeno gli affari vadano
Luci ha detto…
Se quella della "Y" era una battuta, non l'ho mica capita... :-o
fracatz ha detto…
https://www.youtube.com/watch?v=ZqXmBy1_qOQ
l'importante comunque è che i tuoi affari vadano

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Lo scaldanaso esiste!

Si fa presto a dire "catena"...