I soliti problemi logistici

Aggiorniamo, altrimenti fracatz si preoccupa :D
Nonostante i 30 anni e una certa esperienza e sicurezza che in tutti questi anni dovrei aver acquisito, mi sento tranquillamente di poter dire che non ho acquisito un bel niente.
Venerdì sera devo andare in centro a Vicenza, a cena con le mie amiche. Amiche che poi vogliono andare in discoteca. Ovviamente io no.
Quindi, se poi ad una certa me ne voglio andare a casa indenne, dovrò recarmi al ristorante autonomamente con la mia cara Punto Go!.
Serve che vi dica che da 3 giorni sto studiando vari percorsi per tornare a casa, se ci siano parcheggi accessibili in zona, se il meteo sarà favorevole?
No, non serve.
Andando per ordine:
- la strada da fare per il ritorno a casa sembra abbastanza agevole, dovrei farcela;
- non ci sono parcheggi vicino al ristorante, se non quelli a bordo strada. Sono comunque pochissimi e sto già iniziando a sudare freddo. Finirà male. Lo sento.
- le previsioni meteo dicono che nel fine settimana "finalmente" arriverà il vero inverno, non questo equivalente messicano non iscritto al sindacato! Peggioramenti, cali delle temperature, pioggia e forse neve. A partire da venerdì sera.
Finirà malissimo!

Commenti

fracatz ha detto…
ecco, lo vedi, lo vedi?
Se continui, così, imperterrita con questi stress assolutamene maschili, finirà che poi ti si accorcerà la vita al livello della nostra, di quella di noi maschietti. Eppure sarebbe così facile usufruire di qualche cavalier servente, anche se ancora rospo perchè non miracolato dal bacio, farti lasciare davanti al ristorante e poi farti venire a prendere e riaccompagnare a casa.
Chissà in quanti lo farebbero
Luci ha detto…
E' una serata tra amiche, non mi posso fare accompagnare dal mio cavaliere... E poi che figura ci farei? Tanto varrebbe farsi portare al ristorante dalla mamma (ipotesi che, se proprio butta male, potrei anche ponderare)

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Lo scaldanaso esiste!

Si fa presto a dire "catena"...