Amazzonia gengivale.

Stavo pensando "Scusa, foresta amazzonica!". Non so più quanti fogli abbia stampato oggi, robe che facevo prima e consumavo meno carta se riportavo tutti 'ste cifre che sto consuntivando a mano.
(Il correttore di blogger mi segna "consuntivando" come errore :-o Oh oh...).
E insomma m'è venuto in mente che una volta, da piccola, stavo giocando con mia cugina coi Mini Pony e si decise di dar loro dei nomi propri. Mia cugina ribattezzò il suo Mini Pony "Amazzonia".
Che bel nome del cavolo per un Mini Pony :D
Spero, con questo post, di aver fatto nascere in voi lo stesso desiderio di sapere come se la passa la foresta amazzonica attualmente che è nato in me dopo aver pensato a quello sfortunato Mini Pony.

Commenti

fracatz ha detto…
secondo me molto male ora che è tempo di 730
100 pagine de istruzioni per renderlo accessibile e facile a tutti
e poi tonnellate di fotocopie, anche degli scontrini delle farmacie

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Lo scaldanaso esiste!

Si fa presto a dire "catena"...