Organizzatrice di eventi honoris causa.

Mi hanno nominata organizzatrice di un evento, una serata dedicata alla letteratura...uno Spritz Letterario, per essere precisi. Non ho organizzato un bel niente a dire il vero, altri hanno lavorato affinchè quest'evento avesse luogo,  ma mi darò un contegno come chi ha impiegato mesi e mesi nell'organizzare al meglio questa serata.
L'altra volta mi ero divertita molto ed ero tornata a casa storta grazie a spritz, spritzetti e altri vinelli che non ricordo. Ma non vantiamoci delle bevute, teniamo l'onore in casa, come si suol dire. E parliamo di una cosa che ho approfondito oggi (leggasi: mi sono soffermata a leggere la pagina di wikipedia dedicata dopo che ne avevo già sentito parlare in un episodio di Doctor Who): i Doppelgänger.
Leggetela pure voi. Così capirete perchè farò un po' fatica ad addormentarmi.
Quindi forse, quella cassiera della Coop che tanto mi somiglia secondo un ab. famoso fumettista del web, non è una semplice sosia, bensì il mio doppelgänger! Super paura!!!
Cercherò di distrarmi da questi inquietanti pensieri focalizzandomi su altri problemi più tangibili e pressanti: come mi vesto domani sera, per lo Spritz Letterario?!?!?

Commenti

Anonimo ha detto…
DA ESISTENZIALISTA!

FU

Post popolari in questo blog

Si fa presto a dire "catena"...

Ho una mezza idea.