Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2012

Missione testimone: compiuta!

Immagine
Mesi e mesi che parlo di 'sta fantomatica missione testimone, manco dovessi andare su Marte e in un lampo il gran giorno è arrivato ed è pure passato. Ma che festa cari lettori! Me ne ricorderò per un po'! E mentre gli sposi ora sono non so bene dove in Sudafrica a me non resta che crogiolarmi nei ricordi di una giornata stupenda in cui tutto è andato dadddio! A parte: - gli orecchini, che ho perso, e ho dovuto farmene prestare un paio dalla sposa - la frangia, che causa caldo ha preso vita e si è disposta un po' come ha voluto lei - dicevamo del caldo. Ecco. E' stato come fare una festa in una fornace. Ho passato tutta la giornata a temere di sudare troppo, o a controllare che non mi si formassero strani segni sul vestito. Solo per miracolo ciò non è successo. Mi sono rilassata solo una volta in villa, quando sono riuscita ad agguantare il primo prosecco fresco della giornata, prosecco che bramavo dal pomeriggio, solo che ho pensato che se iniziavo a bere vino alle 15…

Missione testimone/7: l'amore dei gattini.

Immagine
Sono un paio di notti che rientro e vedo i gattini piccoli che invece di dormire o stare al sicuro da qualche parte, son tutti davanti alla porta di casa. Ma non da soli, ognuno per conto suo. Son sempre a gruppi di due o più. Si fanno compagnia piccoli gattini puccini! Si vogliono bene alla maniera dei gattini! Gattini fratellini piccini che si vogliono bene e si tengono compagnia!
Solo uno era da solo, Fantasmino, ma lui è figlio unico, è abituato, non ha fratellini, è cresciuto da solo con la madre e quindi il più delle volte sta per i fatti suoi.
Questo lezioso preambolo non c'entra niente col topic del post, quindi non preoccupatevi, non seguiterò oltre a parlare di gattini.
Ormai ci siamo, sabato c'è il famoso matrimonio in cui io reciterò nel ruolo di testimone della sposa! Una, delle due testimoni della sposa.
Vestito: ok
Scarpe: ok
Gioielli/accessori: ok
Pettinatura: ok
Trucco: boh, mi affido alla mia amica parrucchiera/truccatrice (e comunque ho speso 53 euro da Kiko…

Playlist di luglio salvata dall'aranciata.

Non sono stata molto bene in questi ultimi giorni, forse il caldo, forse la stanchezza, forse il cambio di habitat, forse un peso sul cuore... temevo che vi avrei lasciati col post sulla borsa gialla come testamento spirituale. Poveri voi.
Dunque sempre in colpevole ritardo, ecco a voi la colonna sonora del mese di luglio ormai finito da quel dì.

1. Coeur de Pirate - Wicked games
2. I Cani - Hipsteria
3. I Cani - Velleità
4. Augustine - Flashes of yellow
5. Augustine - Silver moon
6. Grateful dead - Box of rain
7. Metric - Blindness
8. Metric- Help I'm alive (acoustic)
9. Metric - Synthetica
10. A perfect circle - 3 libras
11. Agnes Obel - Brother Sparrow

Uddio che playlist striminzita, non me ne ero resa conto :-o

Ho comprato una borsa gialla.

Immagine
Reazione di chi me l'ha venduta: "Questa borsa è bellissima!"...e grazie al cavolo, vorrei vedere che mi dicesse "Scema, hai comprato una borsa che fa schifo".
Reazione delle mie amiche: "Brava Lucia! Hai fatto un affare e poi la borsa è bellissima!!! Vedrai quanto la userai". Evviva!!!
Reazione di mia madre: vede la borsa e strabuzza gli occhi e poi fa un verso strano con la bocca, tipo un sibilo risucchiato, una cosa anche abbastanza inquietante e poi mi dice "Il formato è bello, ma gialla proprio no, l'anno prossimo non la porterai più. Gialla!"
Quindi la nuova sfida è portare la borsa gialla fino alla sfinimento, fino a che i manici non si staccheranno dalla borsa, finchè il giallo acceso non diventerà un giallognolo sbiadito. Così mia mamma impara a fare la voce fuori dal coro (e a fare quei versi di scherno verso i miei acquisti).

La compagnia della domenica presenta: la Fonte dell'Acqua Sguaratona.

Eccezionalmente la "compagnia della domenica" si è riunita di sabato sera per una sortita fuori provincia, niente meno che nel padovano, a Casalserugo, per un pellegrinaggio quasi mistico alla Fonte dell'Acqua Sguaratona; un'acqua che sgorga da una fontanella e che ha la peculiarità di sapere di uova marce.
Quattro ragazzi e quattro ragazze, incuranti del periglio, si sono messe in marcia in una calda serata di inizio agosto non per diletto, ma per un bene superiore, alla ricerca della verità e della conoscenza.
Arrivati nel centro di Casalserugo l'emozione ha iniziato a pervadere le nostre membra, vuoi per il fatto di trovarsi in una terra sconosciuta, vuoi per l'approssimarsi del momento principe: l'assaggio della preziosa Acqua Sguaratona.
Passato il centro cittadino ci muoviamo in un dedalo di stradine in mezzo a campi di mais. Ad un certo punto raggiungiamo un crocevia. In un angolo c'è una tipica abitazione locale, con il tipico muretto di cinta…

Ho mal di stomaco e non trovo più il cellulare.

Immagine
Mi è cominciato subito dopo aver appreso un paio di brutte notizie. Accidenti, essere umano, come sei fragile. Credo che per un po' di giorni non mi lamenterò più di niente. Comunque è iniziato agosto, tempo di nuove playlist, di ferie (anche se non so da quando a quando starò a casa), di fuochi d'artifizio, di sagre paesane, ecc... ecc... Ho perso il cellulare, qualcuno mi fa uno squillo? Misure anticrisi: ho preso a stare (quando guido) in scia ad altre macchine o furgoni/camion. Certo, se frenano all'improvviso sono spacciata, ma finchè mi va bene direi che questa pratica mi permette di consumare un po' meno benzina. A riguardo, la comunità scientifica è spaccata in due.