Doodle or die e la buona educazione.

Da qualche giorno mi diletto su Doodle or Die. Cos'è, mi chiederete voi?
Praticamente vi viene dato un tema a caso, e voi lo dovete disegnare. Oppure vi appare il disegno fatto da un altro prima di voi a cui dovete dare un titolo.
Il tutto crea una simpatica reazione a catena che può prendere pieghe imprevedibili. Per dire mi era stato chiesto di disegnare una cameriera, dopo qualche passaggio, disegni distorti, gente che non capisce gli scarabocchi fatti da quello prima, si è arrivati al disegno di un drago che piange.
Veramente esilarante, c'è da perderci le giornate.
Se non fosse per 3 tipologie di utenti deleteri: i razzisti, gli erotomani e quelli che non hanno voglia di disegnare e quindi fanno scarabocchi, rovinando le catene. Ah, e poi ci sono anche i pazzi, ad esempio ieri c'era uno fissato con la Finlandia, oggi invece (magari è lo stesso) c'è un tizio che continua a disegnare un cocomero sotto radice.
Così cerco di dare il mio contributo eliminando i contenuti razzisti o sconci deviandoli verso tematiche più "per famiglie".
Solo che è un darsi la zappa sui piedi perchè io non lo so disegnare un unicorno che lavora al pc mentre Goku prepara la cena!

Commenti

Desdemona ha detto…
Dopo provo! :)
Conte di Montenegro ha detto…
Ci ho provato anch'io l'altro giorno! E riesco ad essere perfettamente razzista, erotomane e pazzo!
Ecco una prova:

8====D
Luci ha detto…
Tsè, ho visto di peggio :D ;)
Laura Di Marco ha detto…
io ho dovuto disegnare Hitler con il suo compagno "gaio" O_o

Post popolari in questo blog

Si fa presto a dire "catena"...

Ho una mezza idea.