Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2011

Inseriamo questi codici dopo aver premuto il tasto TAB.

Immagine
In questo sfuggente mese di giugno ho imparato molte cose:
- che le montagne russe mi fanno paura, penso siano la cosa più vicina alla morte che io abbia provato. E il bello è che non ci sono neanche salita. Sono andata sì a Gardaland, ma mi sono fermata al Mammut. Il resto l'ho lasciato per i "braveheart" della compagnia. In fondo ci vuole anche qualcuno che tenga gli zaini mentre gli altri sono sul Blue Tornado. Con tutta la malavita che c'è oggigiorno. E poi Gardaland era pieno di tamarri. Che non c'entra niente ma mi ha fatto impressione.
- che in un grande magazzino gestito da cinesi posso trovare le stesse cose che vendono ai mercatini, con la differenza che ai mercatini non ci posso andare, perchè li fanno nei giorni feriali, di mattina. E io di mattina sto al chiodo in ufficio, mica posso mollare tutto per andare a rovistare tra le bancarelle.
- che mi devo proprio rassegnare: all'Ikea non hanno quei cosi porta collane/braccialetti. Niente, zero, introva…

Bye bye Rossino jr.

Immagine
Oh no, di nuovo il blocco degli script!Sarà scattato dopo Gardaland, o con la ricomparsa del caldo o... Comunque niente, oggi sono troppo triste, abbiamo dato via Rossino Jr.. Ora starà in un'altra famiglia, gli daranno un altro nome, ci sarà una bambina che si prenderà cura di lui (magari come quella sadica di Coniglino Morbidino?! :-o), ecc... Ma non rivedrà più i suoi fratellini (Nerino e Marrone III), nè la sua mamma (Marrone II). Insomma lo so che è stucchevole parlare di gattini, ma lasciatemi fare un'eccezione, solo per oggi.



Niente amici con l'insala-ta!

Immagine
Ho iniziato a consumare abbastanza regolarmente l'insalata. L'ho snobbata per anni (e con essa anche un sacco di altre verdure), non mi attirava l'idea di mangiare erba.
Poi l'estate scorsa la mia amica Marta mi ha insegnato che con qualche trucchetto, diventa buona pure l'insalata. Insomma, come si fa coi bambini piccoli, che per invogliarli a mangiare le verdure le si prepara in modo che non sembrino verdure o che non sappiano di verdura.
Ci avevano provato anche le mie maestre dell'asilo a farmi piacere le verdure. Ma forse si erano diplomate all'Istituto Magistrale Ho Chi Minh. Vi racconto solo un episodio per farvi capire.
La mia maestra ufficiale era a casa per non so che motivo, forse era malata o non so, sicchè avevamo una supplente.
Ora di pranzo, il menù conteplava tonno e fagiolini. Santo cielo. Io odio i fagiolini. Come fa la gente a mangiarli liberamente? Cioè ci sono persone che li mangiano pur non essendo costretti!!! Ma com'è possibile? Mist…

Lavori in corso per costruire la fantasia.

Come potete vedere l'Atene è un po' cambiato. Stavo controllando un paio di cose nel template ieri e finalmente ho preso coraggio e ho iniziato a modificarlo. Non so se resterà così o se cambierà ancora, se stasera ho tempo (e un pc disponibile) magari ci rimetterò mano.
Sara mi ha segnalato che nelle statistiche del suo blog appare un numero considerevole di link che dal mio blog portano al suo. Link corrotti, perchè mi ha detto che cliccandoci sopra il suo antivirus le ha detto: altolà Beghelli, qui c'è qualcosa che non va.
Ora, io non ho idea di cosa sia successo. C'è un virus nel mio blog? O è stato solo un caso? Che sia in atto un Gomblotto?! Cercherò di fare chiarezza, nel frattempo se nelle statistiche dei vostri blog trovate un sacco di link in entrata provenienti dall'Atene...beh, non cliccateci. Fate finta di niente, non vi curate di loro.
Ma cerchiamo di alleggerire un po' la tensione di questo post (chè mi sento in colpa che il mio insospettabile blog …

Lunghi strani capelli.

L'altro giorno leggevo questo bel post e pensavo: guarda, parla di capelli. Se lo faccio io riesco solo a dire cose come "Ne ho tanti" o "Stamattina non mi sono pettinata" o "Mi sento come se mi stessero crescendo i capelli per dentro".
Arriviamo al punto: non taglio i capelli da 6 mesi. Penserete:"Le sue doppie punte avranno le doppie punte". Invece no. O almeno non tante.
Ieri sera in tv ho sentito dire:"Bisogna aver cura dei capelli corti e aggiustarli ogni settimana. E lo stesso anche i capelli lunghi".
Ogni settimana? Eh?
Regina della pigrizia, ora mi ritrovo nelle vesti di Madonna del Petrolio.
No, non faccio sconti sulla benzina. A casa mia Madonna del Petrolio vuol dire avere tanti capelli. Avere i capelli troppo lunghi.
Ma cercando conferme su Google, scopro con orrore (vabbè, più o meno), che Madonna del Petrolio ha un altro significato!
Mentre stavo per cliccare il tasto "Pubblica post" ho pensato che potrei fare come…

Le regole devono avere un inizio, una metà e una fine, eccetto...

Immagine
1° giugno! Tempo di andare su SmashingMagazine per scegliere il nuovo sfondo per il desktop e tempo di godersi un meritato ponte del 2 giugno (Nessuno che si lamenta stavolta? Vi ricordate tutto quel polverone il 17 marzo? Le aziende che proprio proprio non potevano fermarsi un giorno in più! Ponte? Quale ponte? La crisi! Boh, non capisco...).
Stanotte ho fatto un sogno lungo quanto mozzafiato. Nel senso che nel sogno sognavo proprio di fare fatica a respirare. Sensazione che spero di non provare mai dal vivo. Come se non bastasse avevo anche sete, tanta, tanta sete. Perciò continuavo a bere acqua, ma più bevevo e più mi veniva sete.
Tutto questo mentre cercavo, senza successo, di preparare lo zaino per andare a scuola. Non avevo la minima idea delle materie che avrei avuto, sapevo solo che c'era inglese e io non avevo fatto i compiti (o non avevo studiato, non ricordo). Ovviamente ero in terribile ritardo, ma non riuscivo mai a finire di preparare lo zaino ed uscire di casa.
Pratica…