Cadmio e vanadio.

Avevo in bocca un retrogusto di Cillit Bang aromatizzato al cadmio e prima di sentirmi male ho deciso di mangiare qualcosa. In borsa non avevo niente di abbastanza per bene tipo delle mentine, o gomme da masticare allo xilitolo ma solo un boero (un cioccolatino con dentro la ciliegia sotto spirito).
Anche mangiare un cioccolatino diventa un'impresa quando si è in ufficio. Solo a scartarlo fa un rumore inaudito. Poi di sicuro, appena mangiato o suona il telefono, o arriva qualcuno.
Stavolta invece è andato tutto lisssio! Che fortuna.
Fuori nel parcheggio, c'è un tombino arrugginito, di quelli chiusi, tipo botola di Lost. Sul tombino arrugginito da un po' di tempo ho notato una moneta da 2 cent altrettanto arrugginita. L'avrei anche raccolta, in fondo sono vaccinata per il tetano, ma poi l'ho lasciata lì e ogni giorno, quando torno alla macchina, prima di salire, la guardo e penso a quando lavai circa un kg di monetine col Cillit Bang, solo perchè l'avevo visto fare nello spot in tv e morivo dalla voglia di provare. Ah quanto buon tempo!

Commenti

Laura Di Marco ha detto…
e però questo brano poi me lo sono preso :)

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Lo scaldanaso esiste!

Si fa presto a dire "catena"...