Basta poco per capire come butta.

Stamattina mi sono svegliata fresca e riposata e ora mi ritrovo con un sonno che lo vedo (ciao sonno!).
Ieri sera in tv davano Open Water. L'ho scovato mentre facevo zapping, aspettando che si asciugassero i capelli (tranquilli, ho finito l'asciugatura col phon) e così, di primo acchito, pensavo che fosse uno di quei film documentario. Ma poi mi sono accorta che no, non era un film documentario perchè c'erano due poveretti abbandonati in mezzo al mar. E così ho iniziato ad intuire la storia e l'angoscia ha incominciato ad uscire dal televisore Mi son bastati 10 minuti scarsi. Insomma, io non l'avevo mai visto questo film, poteva essere benissimo che finisse in un modo oppure in un altro. L'epilogo l'ho scoperto solo stamattina andando a leggermi la trama su Wikipedia, che infine ha confermato ciò che pensavo. Essendo un film del 2003 potrei anche raccontare come va a finire, tanto ormai ... O rovino la sorpresa a qualcuno?
Ok, per non sbagliare sto zitta.
Ma che angoscia.
Cose da non fare: immersioni subacque ai caraibi.

Commenti

wiwipedia ha detto…
ecco, mo guardati adrift così ti parte l'embolo.
Luci ha detto…
No no, ho visto un pezzetto pure di quello tempo addietro: ansia/angoscia/paura!

Post popolari in questo blog

Si fa presto a dire "catena"...

Ho una mezza idea.