Il peperaglio.

Per poco non sono morta dallo spavento per via del rumore dell'interferenza del cellulare col pc. San bitter che colpo ._.
Sapevate dell'esistenza del peperaglio? Un mix di peperoncini rossi, pomodori secchi e spicchi d'aglio sott'olio. Molto buono, soprattutto gli spicchi d'aglio che non sanno fortissimamente d'aglio, sono più garbati, si vede, se affogati lungamente nell'olio.
Ma lasciando perdere questi strani prodotti: per fortuna che fra qualche giorno lascerò il mio borgo natio per andarmene in una località segreta con un ducato a 9 posti, assieme ad altri compagni di sventura.
Dovrei aver fatto una lista delle cose da portare, giusto per non arrivare la sera prima col panico del "Oddio cosa mi porto?". Ma sono troppo affezionata alla mia ansia per organizzarmi bene.
Prima di congedarmi volevo altresì salutare chi mi legge via feed! ;-) Mi spiace non si vedano le immagini (invero non sono molte :D), avrei risolto molto prima i miei dubbi sul misterioso quadretto.
Vabbè gente, purtroppo il blocco degli script è in fase acuta, portate pazienza se aggiorno poco. Sarà la crisi del sesto anno.

Commenti

Post popolari in questo blog

Si fa presto a dire "catena"...

Ho una mezza idea.