Che nervi! Non mi viene un titolo che si possa definire tale!

Noto molto nervosismo online, stu Twitter, Facebook, ecc... .
Che sia per il venerdì 17, che sia per la pioggia, che sia per quel che volete mi pare che basti poco per farvi arrabbiare.
Dai gente, state calmi.
Prendete me per esempio. Il pensiero più ansiogeno che avevo era trovare un regalo per mia cugina. Trovato quello ed eliminata quindi la fonte primaria di stress (al momento; perchè la mia principale fonte di stress è la morte e come fare per evitarla), ora sono qui che mi godo questa plumbea e grigia giornatina di metà settembre.
Succederà sicuramente qualcosa metterà alla prova la mia stabilità mentale. Da quando mi sono alzata già son successe molte cose fastidiose: ho dimenticato a casa gli occhiali da vista, e mi fanno male gli occhi; è da quando mi sono alzata che mi devo soffiare il naso ogni 2 minuti; ho la macchina in riserva e nessuna voglia di andare al distributore a fare benzina; non ho avuto tempo per pettinarmi stamattina, quindi la mia chioma al momento è un po', come dire, inclassificabile.
Ma come vedete, sono ancora tranquilla, non ho ancora spaccato niente, nè sbroccato come il tizio che è passato ora per la strada, cantando a squarciagola come se avesse bevuto una damigiana di liquore alla prugna (e dal tono mi sa che ora sta andando ad ammazzare qualcuno...vi farò sapere).

Commenti

SCIUSCIA ha detto…
Sai che c'è peggio di un non-post? Un non-titolo.
Luci ha detto…
Hai ragione. Ma che faccio? Aspetto che me ne venga in mente un altro e lo cambio? O lascio questo? Accidenti, è proprio venerdì 17.

Post popolari in questo blog

Si fa presto a dire "catena"...

Ho una mezza idea.