Piovi pure Ferragosto, tanto io al mare ci vado fra 8 giorni.

Intanto mi ritrovo a capire cosa fare del domani, in senso stretto. Cioè andremo davvero sul Lago di Garda o rimarremo a casa, ognuno nella propria casetta a scervellarci su dove andare a cena la sera?
Mal che vada il programma sarà: Messa (non ci vado da mesi, ad una messa domenicale dico, potrei anche fare uno strappo alla regola... così, tanto per vedere come vanno le cose in paese), pomeriggio allo sbando, serata da qualche parte con gli amici, che quest'anno sono presenti in massa.
Vado a riflettere sul da farsi nella vasca da bagno. Fissare le mattonelle del bagno mi ha sempre portato consiglio.
(Ah, per il titolo: ho la licenza poetica, me lo posso permettere).

Commenti

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Lo scaldanaso esiste!

Si fa presto a dire "catena"...