Apriamo febbraio con qualcosa di assurdo e sgranato.


Come promesso, sono finalmente riuscita a passare nel pc il video (fatto con mezzi di fortuna = il mio cellulare) col quale, una calda sera dello scorso agosto, immortalai una coccinella gigante che girovagava per la stanza di Femputer.
Nel video in questione potete ammirare la maxi coccinella posata su una sedia, in preda ad un attacco di labirintite sulle note di una bellissima canzone dei Beirut.


Commenti

disconnesso ha detto…
Qui si apprezzano questi momenti naturalistico-multimediali.

Parlo di Zach Condon, ovviamente

:)
Luci ha detto…
Se la coccinella avesse letto questo tuo commento, ci sarebbe rimasta malissimo ;) :P
Alberto ha detto…
bella lì, pure i Beirut!
Ladymar ha detto…
Bellizzima ^ ^
se come dicono portano fortuna, dovresti avere una fortuna XLarge ;)

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Lo scaldanaso esiste!

Si fa presto a dire "catena"...