Potenziale ultimo saluto.

Stasera vado ad una festa di compleanno nel padovano.
Stanotte ha nevicato, ora le strade sono buone ma, chi lo sa, potrebbe nevicare anche stasera e potrei trovarmi bloccata in tangenziale nel mezzo di una bufera di neve con la mia Punto Go! amica/nemica di tante battaglie, oppure potrebbe calare una fitta nebbia e potrei ritrovarmi in mezzo a qualche campagna a guastare la festa a qualche gruppetto di drogati o satanisti.
Insomma, non so che piega prenderà la serata ma potenzialmente potrei:

a. morire
b. perdermi
c. venire rapita dai gruppi sovversivi di cui sopra
d. essere ritrovata in un fosso, senza un rene e strangolata con le mie stesse mutande
e. altro (al peggio non c'è mai fine).

Quindi, siccome "vi voglio bene a tutti" (cit.) cari lettori, così bene che vi conosco tutti per nome e a Natale vi mando sempre il pandoro a casa (Cosa?! Non avete mai ricevuto niente? Ah! 'ste poste!), ci tengo a salutarvi in questo ultimo struggente post.

(Nel caso riportassi a casa la pellaccia mi rimangerò tutto quello che di buono ho detto di voi qui sopra, nel prossimo post :D ;))

Commenti

Fran ha detto…
Non dirlo neanche per scherzo eh :P
Luci ha detto…
Minsk! Che onore! La Fran qui! :-o

Comunque alla fine...sopravvissi allo scofinamento padovano :D
Mattioli2 ha detto…
Scusa eh, ti assassinano e ti portano via solo un rene?

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Si fa presto a dire "catena"...