Sono ancora troppo contenta.

Non c'è niente di meglio che intristirsi al pc ascoltando tutte le canzoni tristi che mi sono affannata a procurarmi proprio in previsione di momenti come questo.
E' la versione moderna di quando, una decina e più d'anni fa, mi beavo della solitudine e mi intristivo in camera mia, al buio, con la radio (Marilù? AFN?) accesa ad ascoltare canzoni il più deprimenti possibili (deprimenti in senso buono).

Ah, ho disattivato il mio account Facebook. Mi spiace per Spartitraffico, per il mio ristorante, il "BPAST", e per il mio orticello. Non so come farò senza tutti questi giochini, qualcosa mi inventerò.

Commenti

Anonimo ha detto…
ti rimane sempre la mailing list e i miei sms zozzi :-PPP

Fu
Luci ha detto…
Per fortuna! :D
Lario3 ha detto…
Sei riuscita ad uscire dal tunnel FaceBook... io credo che dovrò andare in comunità per riuscire a tanto.

CIAO!!!

Post popolari in questo blog

Si fa presto a dire "catena"...

Ho una mezza idea.