Nel dubbio, ho ragione.

Spero non me ne voglia il buon Tasso (ultimamente meglio noto come "Mi ribolle il sopracciglio"), se copio incollo un suo interessante intervento in mailing list in risposta a un dubbio che mi ponevo in questo post. Certo, perchè mai commentare e fare numero tra i commenti, quando puoi mandarmi una mail? :P
Ricordate che chiamavo in causa i Nickelback e muovevo dei dubbi sulla correttezza del termine "nickel" in italiano? Io il nichel l'ho sempre scritto e letto col ch-.
Fai una domanda, ecco la risposta:

"... i Nickelback prendono il nome da un
ruolo del football americano, che a sua volta prende il nome dalla
monetina che si chiama nickel, che a sua volta prende il nome dal
materiale di cui è composta.
Che in italiano si scrive nichel, in effetti."


Commenti

Lario3 ha detto…
...Che a sua volta prende il nome da un antico romano che a sua volta prese il nome da suo padre che a sua volta prese il nome da uno gnu di Velletri (notizie da verificare).

Grazie per il commento, CIAO!!!
fabiosirigu ha detto…
non capisco cosa c'entri il "ruolo del football americano" che è il quarterback. avrebbe fatto meglio a citare Wikipedia che dice "Il nome Nickelback deriva dall’abitudine di Mike di dire, mentre lavorava al StarbucksCafé, “here’s your nickel, back” ovvero “ecco il tuo nickel (che è una moneta) di resto" (anche se manca la fonte)
Luci ha detto…
No Fabio, Tasso ha ragione: anche il nickelback è un ruolo (difensivo) del football americano, diverso quindi da quello del quarterback.
Ti copio incollo questo stralcio preso da wikipedia:
"...chiamati a difendere i due lati esterni del campo, soprattutto contro i passaggi, andando a seguire e marcare l'avversario diretto (in caso difendano a uomo) o quello che fa l'ingresso nella parte di campo presidiata (in caso di difesa a zona), con lo'intento di disturbare la ricezione, deflettere il passaggio o, ancor meglio, intercettare la palla! Solitamente ne vengono impiegati due, uno per lato, ma nei casi in cui l'avversario schiera molti WR, o quando il gioco di passaggio è altamente probabile, possono esserne schierati un terzo e addirittura un quarto, che assumono il nome rispettivamente di nickel back e dimeback, pur essendo sostanzialmente dei corner backs puri e semplici."

:)
fabiosirigu ha detto…
m'inchino alla tua sapienza, cmq l'origine del nome dei NB viene dalla storiella del commesso di Starbucks
Luci ha detto…
E' tutto merito di wikipedia! :D
yorker ha detto…
Mea culpa, ho dato per scontato che il nome del gruppo derivasse dal ruolo. In realtà volevo solo evidenziare la continuità tra il gruppo, la moneta e il metallo, per confermare che la grafia italiana corretta è Nichel.
Facendo un passo ulteriore, però, salta fuori che la grafia originale è Nickel, dal nome di uno spiritello malvagio della mitologia germanica, ritenuto colpevole del fallimento dei tentativi di estrarre rame da un minerale rossastro.

(Su wikipedia c'è tutta la storia, che ovviamente è un po' più lunga)
Luci ha detto…
Ok, ricapitolando:
nel football americano esiste il ruolo del "nickelback", dal quale però non deriva il nome della band canadese, che prende invece nome da un episodio della vita di uno dei suoi componenti.
Ah, e poi nichel è giusto in italiano, ma in realtà sarebbe giusto pure nickel, se uno vuole seguiere la grafia originale e fare il figo con gli amici.
:)

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Lo scaldanaso esiste!