Parcheggi pruriginosi/2: il maniaco.

Altro sabato sera. Altro appuntamento con gli amici a Thiene (VI). Visto che il parcheggio dove metto di solito l'auto la sera è ormai diventato punto di ritrovo delle baby gang del luogo, opto per un altro parcheggio, un po' più distante dal centro, ma sicuramente (!) più tranquillo. Non è molto frequentato, ma è vicino alla sede della polizia municipale. Quindi, in teoria, è un posto sicuro...no?
No.
Sono in macchina che aspetto che i miei amici arrivino a Thiene per dir loro di passare a prendermi al parcheggio. Ascolto la radio e mi guardo in giro.
Accidenti non c'è proprio nessuno. Ah no, ecco un'altra macchina. E' una ragazza. Parcheggia poco distante da me e se ne va.
Eh sì, avevo proprio ragione, cosa c'è di più sicuro di un parcheggio vicino alla polizia municipale?
Mentre pensavo ciò, noto che dal nulla, appare un tizio con un giubbotto bianco.
Dovete sapere che questo parcheggio è molto grande, con molti alberi, siepi, viuzze scure che passano attorno a vari caseggiati (di notte disabitati).
Da dove sbuca il tizio?
Boh, probabilmente avrà parcheggiato in una zona remota del parcheggio e ora se ne va per i fatti suoi.
Dalla mia postazione vedo l'uscita del parcheggio. Il tizio si incammina verso sinistra...ma all'improvviso si volta nella mia direzione e mi vede. Continua a camminare per un po'...e poi si ferma. Si ferma, e sta lì impalato a guardarmi (sarà stato distanti 50 metri).
Che cacchio guarda questo??
Per sicurezza, mi chiudo a chiave dentro la macchina, e faccio finta di niente. Con fiducia.
Il tipo torna indietro, fino all'entrata del parcheggio. Sparisce dietro la colonna che delimita l'entrata.
O_O dopo 2 secondi rieccolo che sbuca da dietro al colonna...e mi guarda.
Poi risparisce...per riapparire poco dopo.
Oh mamma...ma sempre a me?
E' chiaro che lì non posso restare, ma non posso neanche andare via, perchè per uscire dal parcheggio devo passare proprio accanto a dove è appostato il pazzoide. E se mentre sono ferma allo stop quello si butta contro la macchina? :-o
Pensa pensa pensa...e mantieni il contatto visivo...non devo perderlo di vista. Ora sembra che se ne vada, sta di nuovo andando verso sinistra...no, si riferma...e mi fissa O_O.
Ok, al diavolo pure i maniaci. Accendo la macchina, esco dal parcheggio e lo vedo, alla mia sinistra, che fa finta di guardare un cartellone pubblicitario al buio O_O.
Vado al parcheggio dei bulletti, maledicendo mentalmente tutti i maniaci e la gente che ciondola in giro di notte senza niente di meglio da fare che fissare la gente!

Commenti

Lario3 ha detto…
Oh mamma...
Secondo me era un fantasma :-D
CIAO!!!
Luci ha detto…
Non era un fantasma, era un maniaco in carne ed ossa!
Lario3 ha detto…
Il 63% dei fantasmi sono maniaci :-D
CIAO!!!
Luci ha detto…
Aveva un che di Slimer in effetti ;) :P
Lario3 ha detto…
Grazie mille... buon fine settimana anche a te :-D
CIAO!!!
Anonimo ha detto…
certo che...cazzarola...sempre a te sti maniaci! fossi stata in te mi sarei spaventata forte! cmq la prossima volta oltre a chiuderti dentro fai finta di chiamare qualcuno e intanto guardalo spaventata. penserà che stai chiamando i carabinieri o il tuo moroso enorme. vedrai che poi questi tizi se ne vanno :)
Anonimo ha detto…
ero io l'anonimo di ieri! BJ :)
Luci ha detto…
No, no, che sguardo spaventato: se capiscono che hai paura è peggio! :D ;)

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Lo scaldanaso esiste!

Si fa presto a dire "catena"...