Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2008

Facciamo un ponte di barche.

Sapete che ancora non so se farò ponte? Cioè, dò per scontato che venerdì starò a casa, ma chi lo sa? Qua c'è da aspettarsi di tutto. Pensa te che beffa sarebbe, ritrovarsi ancora qui venerdì mattina.
Però in effetti, la mia presenza è indispensabile.
Insomma, noi cardiochirughi... ehi aspettate un attimo: IO NON SONO UN CARDIOCHIRURGO!
Che cacchio serve farmi lavorare anche venerdì?

P.s.: Buon 1° maggio!

Vabbè, ci rinuncio.

Sono praticamente sola in ufficio, senza rotture di scatole eclatanti. Prima ero così sola che ho pure ascoltato un po' delle canzoni che ho sul blog.
Ma credete che mi venga un briciolo di ispirazione per un nuovo post?
Niente di niente.
Ne avrò iniziati 5 negli ultimi 2 minuti.

Milano ciccipucciosa.

A Milano questo week end faceva un caldo che sembrava luglio. Peccato che io fossi vestita da aprile.
Invece di guadagnare punti, questa città ne perde ogni volta che ci vado.
Negozi con roba dozzinale ma carissima, mandrie di ragazzini emo, cemento dappertutto, mezzi pubblici lerci,
un pazzo in scooter che all'una di notte chiede a me e alle mie amiche (eravamo in 3) se vogliam oun passaggio.
La scena è questa. Scendiamo dall'ennesimo autobus lercio.
L'autobus riparte, non faccio in tempo a guardarmi attorno per cercare di capire dove siamo che sento una voce stridula che dice:"Volete un passaggio?!". A parlare è un tipo in scooter con gli occhiali da sole. Ed è l'una di notte.
Gli rispondiamo di no.
Ma lui non se ne ha a male, anzi, ci ride su "Tutte e tre non ci state :D"
Io:"Evidentemente no."
Salutiamo il nostro amico che se ne riparte verso le nebbie (si fa per dire), delle buie strade milanesi.
Ah, volevo rassicurvi: sono tornata tutta intera…

"I protei non hanno occhi" sarebbe un ottimo titolo.

- Ho fatto una cosa che non dovevo fare. Ho proprio una volontà di patata. Vabbè amen.
- Giuro che ieri sera, quando su Romanzo Criminale, esplode l'auto con dentro la ragazza del Freddo, m'è venuto un colpo. BOOM!!! Non me l'aspettavo proprio. Pensavo che il tizio che la voleva far fuori sarebbe sbucato dal sedile posteriore e le avrebbe sparato... ma addirittura far saltare la macchina...
- Domani forse vado a Milano. Sennò a casa che faccio? DFN(Dolce far niente)?
- Come avrete notato non ho risolto la questione dei caratteri troppo piccoli, quindi l'emergenza "Tesoro mi si sono ristretti i caratteri" continua. In realtà non sto facendo nulla per il blog in questi giorni. Spero che vi abituiate a com'è ora e amen. Bwhahahaha.
- Apprendo ora che alla stazione centrale di Milano hanno messo i tapis roulant. Non bastavano le scale mobili? Ora anche i tapis roulant? Avevano paura a farci fare 2 passi in più su un normale pavimento? Già le scale mobili mi fanno…

Vedo la gente vecchia!

Sabato pomeriggio in centro incontro una ex collega di una mia amica. Ha 27 anni. Mentre sta parlando con la mia amica la guardo. Dimostra 40-45 anni.
Domenica sono in un bar, sempre con la stessa amica. Lei mi parla, io la guardo in faccia e penso:"Caspita come sembri invecchiata...".
No, non sto sempre lì a fissare la gente. Ma guardo i miei coetanei e li vedo vecchi.
E io? Non credo di sembrare più vecchia, anzi. Ma non sono obbiettiva, dovrei sentire il giudizio di qualcun altro.
Stanno invecchiando tutti di botto. Va a finire che sabato sera ci ritroveremo senza accorgerci a giocare a canasta in qualche casa di riposo.






"You and I are gonna live forever "...

Un capannone per noi gggiovani.

Anche se mai come sabato sera mi sono sentita un po' vecchietta, segnalo che a Thiene (VI), dove la sottoscritta è nata, hanno aperto un posticino niente male per noi gggiovani: lo Yourban Musiclab. Che io sappia (ok, non ne so molto) nei dintorni non c'era niente del genere. E quando dico dintorni intendo proprio dintorni, ossia vicino vicino a casa mia.
L'amica con cui ci sono andata (e anche l'amico che ci aveva segnalato il posto), mi hanno detto che è simile al New Age di Roncade (TV). Non posso smentire nè conformare perchè al New Age ci sono stata solo una volta e mi ricordo solo sali-scendi, lo spazio esterno ma chiuso per i fumatori e... una zona industriale attorno.
Andare allo Yourban sabato sera è stato come salire su un'auto nuova. Profumo di nuovo dappertutto, bagni ancora puliti, pavimento lindo, senza bicchieri per terra... Una meraviglia.
A parte all'entrata...ho lasciato i miei dati per fare la tessera Arci con un faro puntato in faccia, stile in…

Ennò!!!

La candidata sindaco (Pdl) per il comune di Vicenza mi ha aggiunta come "amica" su Facebook. O_O
Io non abito a Vicenza. E non aggiungo candidati sindaco su Facebook. Ma che è??
Va a finire che eliminerò il mio account.

Lavori in corso e vecchi che guardano.

Sto rimaneggiando un po' codesto blog. Blogger offriva un ammodernamento del template. Così, dopo lunga riflessione mi sono decisa a fare il grande balzo in avanti, bruciare il template vecchio (ne ho salvato una copia per sicurezza però) e passare al template nuovo.
Devo aggiungere un po' di cose e sistemare qua e là, ad esempio devo rimettere la Weather Pixie Girl, presenza irrinunciabile.
Portate pazienza.

P.s.: ci riprovo a mettere le etichette ai post. Spero di non stufarmi subito come l'altra volta. Sala giochi!!!

Scooter, vacanze, autunno.

E in colpo solo erano passati il compleanno, la festa, i regali, gli auguri via sms, il "tanti auguri a te", la torta, "el stramusso", gli amici vestiti da pastori,le foto sul giornale, il rabosello, l'aperitivo analcolico e la tavolata piena di gente.
Maledetto tempo che passa: è già lunedì mattina e io ho 25 anni.

Il sole24anni.

Mentre fuori il cancello continua ad aprirsi e a richiudersi mosso da chissà quale forza occulta (ogni tanto si incanta...), ne approfitto per scrivere l'ultimo post autocelebrativo prima del grande giorno. Dato che domani non sarò online è l'ultima possibilità di scrivere qualcosa da 24enne.
Perchè tanti drammi? Perchè a 'sto giro sono 25. Perfino mio fratello ha iniziato a dirmi che sono vecchia, perchè nel 1990 sapevo già scrivere. O_O






La strada per Stoccolma.

Fra 2 giorni è il mio compleanno.
Fiore (l'altro festeggiato) ha già programmato tutto. Io ho scelto giusto il dolce. Questo è il bello di fare una festa di compleanno doppia: se sei fortunata, ci penserà l'altro ad organizzare tutto.
Spero che questo tempo freddino e piovoso tenga, perchè se dovesse fare più caldo non saprei come vestirmi. Ti prego signor Tempo Atmosferico, rimani come sei ora.
Avrei voluto dilungarmi in più post autocelebrativi ma ieri mi hanno cambiato il pc, quindi per qualche tempo non sarò così libera di scrivere. Un pc nuovo comporta una lunga via crucis per arrivare fino al giorno in cui il capo avrà finito di installare tutto quello che deve installare e la smetterà di gironzolare minaccioso nel mio ufficio per sistemare questo e quello.
Se non dovessi più scrivere niente entro il finesettimana, pensatemi sabato sera. I miei amici hanno organizzato (o fanno finta di aver organizzato chissà cosa per spaventarmi) di tutto tra scherzi, striscioni, foto sui g…

Luci at the concert: Paolo Benvegnù.

Ci sono arrivata al CSC! Impiegando la metà del tempo che impiegammo io e la mia amica in novembre. Insomma, sono un genio.
Tutta fiera di me stessa entro nel parcheggio: pieno!
In fondo vedo un simil parcheggiatore e altre macchine che proseguono dietro un capannone. Le seguo e trovo parcheggio davanti ad un mucchio di bancali. Avverto i miei amici che sono arrivata ed entro.
Sono le 22.15, c'è già abbastanza gente. Come inganno il tempo finchè aspetto i miei amici?
Mi guardo un po' in giro, dò un'occhiata ai cd, cammino avanti indietro... poi l'idea: mi prendo da bere!
Vado al bancone e chiedo una birra in bottiglia al ragazzo. Lui mi chiede che birra voglio facendomi 2 nomi, che io, ovviamente, non capisco. Me li faccio ripetere ma, ovviamente, non so in cosa differiscano i due tipi di birra così gli dico:"Fai tu!"
Prende una birra bionda, la poggia sul bancone un po' troppo forte dato che appena aperta inizia ad uscire la schiuma. Guardo la bottiglia, guard…

Ritorno a Cold CSC.

Questa sera, al Centro Stabile di Cultura di Schio (VI) suona Paolo Benvegnù.
Non posso mancare.
A meno che non mi perda durante il tragitto per raggiungere il CSC...
Ci sono già andata una volta, per il concerto dei Canadians, e ricordo che io e la mia amica non riuscivamo a trovare sto benedetto posto.
Stavolta ci vado da sola. Lì mi aspetta una coppia di amici.
Mi sono già stampata la mappa per arrivarci. Google Maps mi propone un tragitto completamente diverso da quello dell'altra volta, e all'apparenza, pure meno complicat (ci ritrovammo in una zona industriale oscura O_O, piena di calvacavia, strade a 3 corsie, sensi unici ecc...).
Speriamo bene.

Aprile dolce dormile.

Non ho mai avuto così sonno. Neanche quella volta che tornai a casa alle 5 e alle 9.30 ero già alzata, non vi dico per quale motivo.
Niente, c'è sto problema: non riesco ad adattarmi all'ora legale. Vabbè, problema per modo di dire, prima di ottobre mi abituerò e amen.
Ma ora ho tanto sonno e non riesco a dar retta alla gente.
E non riesco a concentrarmi e mandare un sms a Fiore per accordarci sulla nostra festa di compleanno. Fra 2 settimane più o meno, compio gli anni. Lui compie gli anni 4 giorni prima di me. Facciamo un'unica festa, tanto gli amici son quelli. Anche se comunque da noi è normale invitare sconosciuti alle feste o andare a feste di sconosciuti.
Pare, da indiscrezioni, che Fiore abbia già individuato il ristorante... una simil bettola con annesso bar da vecchi.
Non vedo l'ora di dirlo ai miei amici fighetti new age...hehehe.
Comunque a me sta anche bene la festa nella bettola, basta che si paghi poco e si pasteggi bene. Saremo in tanti, quindi inutile badar…