Post

Visualizzazione dei post da Febbraio, 2008

Salviamo il mondo, partendo dalla cucina!

Immagine
Nella mia mente c'era l'impagabile Cif Crema, ma non ho trovato un'immagine decente da postare. Tutte troppo sgranate. Quelli della Cif sono dei dritti. Perciò ho optato per il suo equivalente messicano non iscritto al sindacato, ovvero il Mastro Lindo (che qui potete ammirare in versione Bagno). Ebbene stanotte, in sogno, il Cif Crema (o chi per esso) mi ha parlato. E m'ha detto: "Ti è piaciuto l'occhio con la pupilla teschiata?!" Mi sono svegliata di botto, tutta trafelata...e sono corsa in cucina. Non c'è niente di più rassicurante di un piano cottura pulito. :-D (Grazie a Fu per "l'occhio con la pupilla teschiata"!)

Rispondi all'Atene!

Anche se non sembra, ho un lavoro da fare, un lavoro che comporta di dover fare delle telefonate a Corsico (MI). Robe da matti! Ma vengo pagata fior fior di quattrini per fare queste scottanti telefonate (notizia falsa), quindi mi adeguo.
Ora ho chiamato quei simpatici ragazzi lassù a Corsico, solo che mi hanno dato una notizia nefasta.
Il che vuol dire che la sottoscritta è nei guai. Che succeda una cosa negativa per colpa mia o meno, le ire del capo ricadranno sempre su di me.
Cosa mi consigliate di fare per scamparla? Cerco di addossare le eventuali colpe all'entrata in vigore dell'euro o ai Neocatecumeni?

Pensavo di essere un punto e virgola...

Immagine
You Are a Comma




You are open minded and extremely optimistic.

You enjoy almost all facets of life. You can find the good in almost anything.



You keep yourself busy with tons of friends, activities, and interests.

You find it hard to turn down an opportunity, even if you are pressed for time.



Your friends find you fascinating, charming, and easy to talk to.

(But with so many competing interests, you friends do feel like you hardly have time for them.)



You excel in: Inspiring people



You get along best with: The Question Mark

What Punctuation Mark Are You?</div

Il mio problema è che mi annoio.

Una volta mio fratello andò a fare la spesa.
Doveva prendere il bagnoschiuma, ma si sbagliò, e arrivato a casa ci accorgemmo che aveva preso uno shampoo. Lo guardai atterrita dicendogli:"La tua generazione ha perso." (Glielo dico sempre quando fa qualche sciocchezza clamorosa).
Poco male direte voi. Il fatto è che di solito usiamo 4-5 shampoo diversi contemporaneamente.
Quel giorno ci ritrovammo con 100 bottiglie di shampoo e 0 di bagnoschiuma.
Capita spesso che a casa mia ci si debba lavare con la saponetta. O con i campioncini omaggio degli alberghi.
Ultimamente mi annoio, pur avendo tanti pensieri. Se mi annoio, questi pensieri nefasti si addensano nella mia testa. Così ho bisogno di distrarmi. Perchè oltre ai pensieri nefasti, mi tornano in mente episodi come questo, dello shampoo. Ah, tra l'altro, shampoo è una parola di origine indiana.

Qui a Maritozzonia, odiamo i bugiardi.

Se sei un bugiardo, a Maritozzonia non ci puoi mettere piede. Altrimenti finisci in gattabuia. E vi assicuro, non c'è niente di più buio delle prigioni di Maritozzonia.
Perchè ingannare una persona è un delitto.
Poi se ad essere ingannata sono io, cittadina illustre del Ducato di Maritozzonia, allora non ci sono proprio scuse.
Qualcuno, là fuori, è fortunato che a Maritozzonia non ci verrà MAI. Altrimenti sarebbe già finito nella cella col pozzo...

"Ki 6?"

Ieri sera verso mezzanotte, salgo in camera. Guardo il cellulare e trovo un sms da un numero che non conosco.

Anonimo:"Un bacio non dato è un bacio sprecato, l'amore deve essere assaggiato"

O_o E questo chi è?! Ho pensato tra me e me.

Luci:"Chi sei?"

Anonimo:"L'amore è come una farfalla, se lo stringi troppo muore, troppo poco vola via"

Sempre peggio...

Luci:"Eddai..."

Anonimo:"Il riflesso della luna mi mostra il tuo volto, ma non so ki 6. Come ti chiami? Io sono piero"

A posto.

Luci:"Chi ti ha dato il mio numero?"

Anonimo:"Ma tu non sei Giovanna d Roma?"

Luci:"Chi ti ha dato il mio numero?"

Passa qualche minuto e mi risponde:

Anonimo:"Scusa ho sbagliato numero."

Ma va?
Allora questo prima fa lo gnorri dicendo che non sa chi sono, ma poi si stupisce perchè evidentemente non sono Giovanna di Roma?
Un fenomeno.

Giovanna, mi spiace. :-

AGGIORNAMENTO!!!(ore 17:40)

Piero (l'ex anonimo) torna all'attacco!

Mi chiedevo...

Come mai gli Embrace non hanno avuto tutto 'sto successo?
Questa canzone, per esempio, era bella.






(si sente?)

Lo sciaborDio.

Non è un gran periodo per la sottoscritta. Come se non bastasse mando sms e non ottengo risposta. Mando mail e - indovinate? - non ottengo risposta. Mi alzo la mattina e fuori c'è il sole, che dura per tutta la giornata, senza una nuvola. E penso: Caspita, il tipico tempo da gite fuori porta. Che ne so, da andare in collina, in montagna, al lago. Meravigliosi week end. Passati a far dell'altro. Certo, sono stata in collina, sabato sera. Ho cercato di buttare giù la porta con la testa, ma non ci sono riuscita. In compenso a metà serata ho iniziato ad avere mal di testa, a sentirmi intontita e a pregare affinchè il buon Dio ponesse fine alle mie sofferenze e fulminasse il tabellone del Monopoli così almeno avrei potuto tornare a casa. Stavamo giocando in 8, tra un turno e l'altro passavano ore interminabili... O_O
Comunque Dio mi ha ascoltata: non ha fulminato il tabellone, ma ha fatto sì che un mio amico ci rovesciasse sopra un bicchiere di vino.

C'è troppo sole stamattina.

E' venerdì mattina, e io non ho voglia di fare un tubo.
Prima di entrare in ufficio ho, nell'ordine:

- rischiato di finire addosso ad un camion che si era fermato proprio dopo una curva cieca: avevo il sole negli occhi e non so come ho fatto a vederlo lo stesso. San Bitter mi proteggi sempre, grazie!
- parcheggiato troppo vicino all'auto di uno degli operai. Speriamo riesca ad aprire la portiera...
- dimenticato la borsa in macchina; sono scesa così com'ero, con gli occhiali da sole, che di solito lascio in macchina. Quando mi sono resa conto che non avevo niente sulla spalla mi sono ricordata della borsa.

Finalmente è arrivata la Quaresima.

Le fortune dell'esser cattolici.
W la Quaresima! Tanto, non c'era proprio più niente da festeggiare.
Mai Carnevale fu più triste.
Neanche quell'anno in cui mia madre mi confezionò con le sue manine, un orrido costume da folletto malefico. Nelle sue intenzioni l'abito sarebbe stato da folletto e basta, ma ai miei occhi sembrava il vestito dell'aiutante del diavolo in persona! O_o

E mò???

Ieri mi è arrivato l'ultimo numero di Newton. Ma ultimo in tutti i sensi, perchè su un anonimo fogliettino allegato al giornale, leggo che Newton termina le pubblicazioni. A partire da ADESSO.
Ma coooome???
Io ci sono abbonata da 10 anni, neanche col Giornalino era durato così tanto un abbonamento. E dire che non lo pagavo neanche io.
10 anni. Dai 15 ai 25 (scarsi).
E ora me lo chiudono così...tenendo conto che l'abbonamento è pagato fino a novembre <_<.
Ma pare che verrò contattata dal servizio clienti e mi sarà offerta una soluzione che si adatta ai miei gusti.
Va a finire che mi propongono un abbonamento a "Io Mamma" o a "Friulani nel mondo". :-(
Mi sono abbonata a Newton perchè a 15 anni ho scoperto la chimica e la fisica. Avevo una professoressa eccezionale: aveva i capelli rossi e la pelle bianchissima e mi ricordo che si divertiva a dare consigli di vita a noi studenti. Tipo c'era Paolo, un mio compagno di classe che aveva smesso di pettinarsi. Ba…