Post

Visualizzazione dei post da Aprile, 2007

Le rotaie di un treno non si incontrano mai.

La mia macchina, da novembre 2002, ha percorso 45.000 km.
Il mio blog, da dicembre 2004 ha avuto 40.000 visite.
Accidenti volevo fare un parallelismo tra le due cose ma ora che le ho scritte mi rendo conto che non c'è nessun parallelismo... :-/
Vabbuò, prendeteli come due semplici dati statistici...

Parli del diavolo...

...e finalmente sono riuscita ad accedere alla bacheca con il mio account gmail! Alè! Non sono più costretta ad usare il vecchio account!

Bene, a parte questo notavo come sia diventata una vera sgrammaticata...sarà che qui scrivo sempre di fretta (dato che mi trovo in ambiente ostile), ma dovrei aver imparato ormai no?
Invece no, faccio sempre un sacco di errori...che figure.

Beh sabato sera sono stata al ristorante cinese. Prima di recarmicivisicivicimi assieme a due miei amici (Spugna e Fiore), ho chiesto "Ma...in quale ristorante cinese andiamo? Regalano qualcosa??".
Essì, possono anche fare da mangiare da schifo, l'importante è mi regalino qualcosa alla fine, e gli perdono tutto!
Loro mi hanno risposto di sì e allora tutti a Vicenza, in un ristorante cinese in cui non ero mai stata.
Finito di cenare ci avviamo alla cassa dove la ragazza ci offre la solita grappetta.
Subito non la voglio...poi le chiedo:
"Ma...è tanto forte?"
Lei:"E' grappa."
Ci penso un…

Casi umani e menti malate.

Tagliata fuori (non so perchè) dal passaggio alla versione Beta di Blogger, ora mi ritrovo ad essere un vero caso umano: mi tocca postare entrando in bacheca col solito vecchio username e password, pur avendo il mio bell'account google.
Solo che se provo a postare, mi viene detto che "il mio blog non esiste".
Ma come non esiste? E questo cos'è? Un prodotto della mia mente malata? Non è possibile, ho dei commentatori...Che siano anche loro frutto della mia mente malata? Ma no, alcuni di loro di conosco anche di persona...Che anche la percezione di conoscerli dal vivo sia frutto della mia mente malata?
Se tutto ciò è vero, anche questo post sul fatto di avere una mente malata è frutto della mia mente malata.
Meglio fermarsi qui, mi sta venendo mal di testa...come quando penso ai capelli che crescono o al sangue che scorre nelle mie vene mentre io sto qua ferma davanti al monitor...

24!

Aveva ragione una mia amica, "Non ci saranno altre Pasque dei 23 anni"...e così, dopo 3 giorni di paranoie assurde sono andata in Croazia a Porec per tre giorni, ovvero tutto il week end pasquale, assieme ad altri 4 miei amici.
Inutile dire che mi sono divertita tantissimo, che il posto è stupendo e che il tempo è stato splendido.
Il week end è volato, ma posso dire che me lo sono proprio goduto, senza pensare "finirà presto e sarà già ora di tornare a casa", come faccio di solito.
E adesso...adesso siamo al 12 di aprile.
24 anni fa, alle 14:30, nascevo io!!!
Non serve che vi dica che proprio non me li sento 24 anni, figurarsi...
Diciamo che la mia età ideale si aggira tra i 19-20 anni. Ma 24!!!
L'anno prossimo saranno 25! Insomma...non c'è da stare molto allegri (senza mancare di rispetto ai lettori che hanno più di 25 anni :-D)!
Beh, anche per oggi un po' di numeri li ho dati, se volete giocarveli fate pure.
Io intanto inizio ad elaborare il lutto di avere un …

Il lungo week end del coniglio pasquale.

Buona Pasqua cari lettori dell'Atene!!!

Sono in crisi... (no no, non chiudo il blog, tranqui ;-)).
Ne riparliamo il 10 aprile! ^_^

Dogmusic.

Dopo giorni e giorni in cui ero perseguitata da una sorta di sfortuna con le canzoni (Quando ero in macchina e accendevo la radio non c'era una, dico UNA, bella canzone. Tutto un tripudio di GG D'Alessio, Pausini e Tiziani Ferro vari...), adesso sembra iniziato il periodo della sfortuna negli acquisti. O nei tentativi di acquisto.
Il dramma principale è che la promozione di Vodafone, Infinity SMS, è terminata. Con un freddo sms domenica mi hanno comunicato che da oggi in poi gli sms li pago TUTTI.
L'avevo attivata un anno fa, e da allora mandavo un sacco di sms, tanto pagavo solo il primo della giornata.
Ieri sera vado in libreria, perchè volevo prendere un libro che sapevo potevo trovare solo lì. Niente da fare. Non solo non c'era il libro che cercavo: non tengono proprio più nessun titolo di quella (piccola) casa editrice. Grazie!
Oggi a mezzogiorno ennesimo episodio sfortunato.
Visto che non ho più gli sms gratis ma continuo lo stesso a mandarne, il mio credito è pratica…