Curva di decadimento dell'acqua.

Se quest'anno potesse essere rappresentato con un grafico, quest'ultimo periodo (metà settembre-metà ottobre) coinciderebbe con il punto più basso. Non fatemi spiegare i grafici di tendenza, sì, li ho studiati a scuola e avevo appreso pure il gergo tecnico ma ora l'ho dimenticato e parlo a sproposito.
Traduzione: in questo periodo mi va quasi tutto male, ma non starò qua a raccontarvi i dettagli.

Lettore intelligente: Ma allora perchè lo scrivi qui, se poi non ne parli accuratamente?

Lettore apparentemente cattivo ma in realtà ancora più intelligente: Tsè, questa vuol essere consolata.

Sì sì, avete ragione entrambi, intelligentoni!

Purtroppo non riesco a perdere il mio spirito nemmeno quando sono veramente, ma veramente prostrata e giù di morale. Quindi non serve nessun commento consolatorio, ok? Non è per questo che ho scritto quanto sopra (checchè ne dica l'intelligentone cattivo).
Ma mi ci voleva un post celebrativo di tutta questa oscurità e sfortuna.

Commenti

Anonimo ha detto…
io ti comprendo..e ti abbraccio

c
Barbara ha detto…
Guarda l'ho sentito alla radio l'altro giorno è la stagione , l'autunno è triste e porta tristezza... coraggio che passa :)
Swat ha detto…
Ciao,
dimmi dimmi.. tu conosci un agriturismo di nome Tura (o Turra)? E' a Lugo...

Beh, quando ci andavo con la classe cantavamo sempre:
"Fin che l'appetito c'èeee...
Io mi sento come un reeee...
Non pensare a me! Mangerò per tre!
Fin che l'appetito c'èeeee...
Se hai paura di ingrassaaare
non ti devi preoccupaareee
Sta a guardare me! Mangerò per tre!
Finchè l'appetito c'èeee..."

OH! ti ho messo anche gli allunghi...

Cmq è stupido però mi mette di buonumore!

Un bacio, ciao!
Luci ha detto…
Certo che conosco Tura! Che posto fantastico! Hehehehe!!!

Post popolari in questo blog

Si fa presto a dire "catena"...

Ho una mezza idea.