Di capannone in capannone.

Venerdì sera è stata una tipica serata "al capannone".
L'imprenditore ci aveva detto di essere nel parcheggio dietro il teatro comunale per le 22:00, chi arriva in ritardo, paga una bottiglia.
Alle 22:15 io e la mia amica S2 siamo quasi arrivate, quando telefona l'imprenditore.
I:"Dove siete?"
S2 (che stava guidando):"Siamo quasi arrivate, ti passo la Lucia, sennò moriamo..."
io:"Ciao! Dai siamo quasi arrivate!"
I:"Siete in ritardo!"
io:"Ma è un ritardo accettabile! Scusa, chi altro è arrivato? Chi c'è lì con te?"
I:"Nessuno, son da solo!"
io:"Ah! Sooolo! Sei solo come un cane?"
I: simpatici insulti vari...
io: altrettanti simpatici insulti
I:"Hey ma...aspetta! C'è un cane!!"
Arriviamo nel parcheggio: l'imprenditore è seduto nella sua macchina assieme al Caso Umano...che fosse lui il cane di cui parlava al telefono??? O_O
Mentre aspettiamo Tom e S1, mooolto più in ritardo di noi, decidiamo di andare a bere qualcosa.
C.U.:"Beh, dove andiamo?"
io:"Dai, andiamo al New Auschwitz."
I:"Ehhh???"
io:"Ma sì, dai, come diavolo si chiama!"
Questo locale non si chiama, ovviamente, New Auschwitz, ma il nome è simile, ma siccome non me lo ricordo mai...lo chiamo così...:-/
Giro di spritz, miracolosamente offerti dal Caso Umano che di solito al venerdì sera (o sabato sera) esce con 5 eury nel portafogli...e basta.
Nel frattempo arrivano gli altri due beduini del deserto e si va al capannone.
Ci eravamo stati anche mercoledì scorso e la cameriera non ci aveva accompagnato al tavolo perchè, parole sue: "Ah scusate...somigliavate ad un tavolo..." O_O
Assomigliavamo proprio al tavolo o a delle persone sedute ad un tavolo?
L'imprenditore dice che ormai siamo in questo capannone così spesso, che i camerieri ci vedono anche quando non ci siamo.
Ma torniamo a venerdì...
Ci sediamo al tavolo e subito il Caso Umano decide che si prenderà una pizza.
"Ma scusa mi hai appena che hai mangiato come un orso...???" gli faccio io.
C.U.:"Eh lo so...ma ho ancora fame...".
Noi prendiamo una birra.
Arriva la pizza del C.U. e notiamo che Tom la guarda con concupiscenza...
Gli diciamo di chiedergliene un po', C.U. risponde gentilmente:"2 euro a pezzo"...:-/
Allora faccio a Tom:"Ma scusa, prendine una anche tu, se proprio hai fame..."
Tom:"No, non posso..."
Io:"Sei senza soldi?" (capita a volte che pure lui esca con pochi eury...ah! il ricco nord-est!)
Lui:"Sì...cioè, ce lì ho...ma non posso spenderli."
Namo bbbene...
Alla fine però cede, se la ordina pure lui, e vedeste come se l'è mangiata di gusto...ne mangiava un pezzo, poi ne prendeva un altro e con questo ci spennellava il bicchiera dell'ignara S1...che schifo!
Poi finito di mangiare, C.U. gli chiede un tovagliolo di carta, Tom gentilmente gliene prende uno, glielo mostra, lo appallottola e se lo mette in bocca...credo l'abbia pure masticato e per un momento sembra proprio che se lo mangi...invece no, lo sputa e fa per darlo al C.U....
Son bei momenti...
Restiamo lì ancora un po', ascoltando il C.U. che ci racconta che gli sono arrivate le migliaia di etichette per le bottiglie birra con la sua faccia impressa sopra: vuole diventare il re della birra artigianale! O_o
Poi ce ne andiamo vesto un altro locale in cui, a detta di Tom, ti danno la tal birra in botte (non ricordo il nome) a soli 3 euro...boh, si vede che è una birra speciale e di solito costa molto di più.
Arriviamo sul posto, non prima di essere passati a prendere altre 3 ragazze, amiche dell'imprenditore.
Entriamo: è il tipico bar di paese, con i soliti 4 avventori abituali. Ci dirigiamo verso una saletta laterale e mentre passiamo davanti al bancone, il gruppo di ragazzi inizia a dire "Ma quante sono? E' natale oggi! Fermatevi no?" (eravamo 7 ragazze).
Ci sediamo e io e S1 e S2, visto che c'è sta birra speciale a 3 euro, ordiamo un rum pera!
Restiamo lì fino alla chiusura, il tizio del bar viene due volte a dirci che sta chiudendo.
Alle 3:10 ero a casa: tutto sommato una serata "normale", niente di che ;-) :P

Commenti

Barbara ha detto…
!!! Certo che frequenti soggetti ben strani tanto per farmi un'idea i due che facevano cose da pazzi intorno alla pizza quanti anni hanno?!
Luci ha detto…
hehehehe hanno entrambi 22 anni, anzi, quasi 23! ;-)
Diavoletto ha detto…
23 anni di pane sprecato!
;)
Lady ha detto…
Diav ..era proprio la vocale giusta la "a" di pane che hai messo??? ;);)
Barbara ha detto…
Vabbè pensavo peggio, allora si può anche capire :)
Luci ha detto…
Cuggi!!! Speriamo fosse la vocale giusta! :-O
;-) :P
Manu ha detto…
bella serata... complimenti :)

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Lo scaldanaso esiste!