Se c'è una cosa che odio...

...è il canto degli uccellini la mattina presto. Ma che avranno da cinguettare???!!!
Comunque non è di questo che volevo parlare.
Ho ripreso a registrare le canzoni dalla radio su cassetta.
Lo faccio da più di 10 anni, da quando cioè mi hanno regalato lo stereo con doppia cassetta della Philips.
Da allora compro cassette vergini e le metto nel lettore, accendo la radio e se passa qualche bella canzone la registro.
Lo so che in tempi di lettori mp3 e ipod vari, questa è un'abitudine poco al passo coi tempi.
Ma tanto, io le cassette le ascolto un sacco, più dei cd forse.
E poi mi creo le mie compilation e poi le ascolto mentre guido.
A volte è uno spasso ripescare cassettine che ho fatto a metà degli anni novanta: cantanti che ormai non si sentono più, canzoni sconosciute, altre che mi chiedo "ma che cacchio sono andata a registrare??".
Certo a volte la qualità del suono non è eccellente...e altre volte ancora il dj chiacchierone di turno inizia a parlare sopra alla musica...
Ma non importa, basta conoscere le stazioni radio giuste, magari quelle senza dj, che passano una canzone dietro l'altra.
Vedeste tutte le cassette che ho...

Commenti

Diavoletto ha detto…
mi vengono i brividi solo a pensarci ;)
Luci ha detto…
tsè! <_<
;-) :P
incantevoleCreamy ha detto…
da piccola era una idea che mi gasava tantissimo pensare che si potesse registrare dalla radio..l'ho sempre trovata una cosa con il suo fascino..poi per pigrizia non l'ho mai fatto...

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Lo scaldanaso esiste!