Grigio asfalto.

Ah, i lavori di riasfaltatura!
Proprio ieri hanno inziato a riasfaltare un breve tratto della superstrada che faccio per andare al lavoro: più esattamente, questo tratto va da una rotatoria fino al ponte su un piccolo fiume...o grande torrente, decidete voi.
Hanno incominciato riasfaltando metà corsia di destra, quindi, per permettere una normale percorribilità, hanno dovuto ricavare una corsia centrale, delimitata da quei coni rossi (detti anche "cappelli da gnomo" o "megafoni per gente ingegnosa".
Le 2 corsie che si sono venute a creare sono strettissime, ma quella di mezzo è ancora più inquietante!
Stamattina la percorrevo tenendo saldamente il volante con entrambe le mani e prestando attenzione a stare al centro di questa mini corsia, nè troppo verso destra, nè troppo verso sinistra. Eppure mentre procedevo, non potevo fare a meno di immaginarmi la scena della sottoscritta che procede a zig zag facendo cadere tutti i coni...oppure sempre io che procedo tutta a sinistra e faccio cadere uno dietro l'altro tutti i coni gridando "Strikeeee!".
Non preoccupatevi, non ho fatto niente di simile, ho continuato a guidare ai 40 all'ora fino a che non sono finiti i coni e la strada e tornata normale (benritrovata, segnaletica orizzontale!).

Commenti

Barbara ha detto…
Guarda confesso che anche a me i simil birillini sulla strada mettono un'irrefrenabile voglia di partire modello Slalom Speciale ;)
Diavoletto ha detto…
PAZZAAAAAA!!!!!!

i nuovi modelli di birilli sono terribili!! sono stati progettati per esplodere al contatto con le macchine che provano a fare lo slaloom!!!!

hai rischiato la morte!!!
Barbara ha detto…
Dià sei in versione intimidatore?!

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Si fa presto a dire "catena"...