Un venerdì tranquillo.

Voglio un venerdì tranquillo, voglio fare le mie 8 ore in ufficio, andare a casa, mangiare un gelato, vedere Everwood, cenare, andare a dormire non prima di aver letto un po’ del nuovo libro che ho sul comodino.
Questa sera niente uscite, niente di niente; voglio stare a casa e dormire sapendo che il giorno dopo potrò alzarmi alle 10.
Vi sembrerà una cosa da niente ma son settimane che il venerdì sera o non dormo o dormo male; e sono settimane che il sabato mattina mi alzo presto per andare a far spese.
Domani niente. Domani dormo, e cerco di mettere a posto quella cosa chiamata “la mia stanza”, che più che una camera da letto sembra il ricettacolo di tutti i mali da quanto è incasinata.
Non voglio vedere nessuno se non i famigliari stretti. Solitudine e pace. Arcobaleno e pace, arcobaleno e pace! :P ;)

Commenti

Diavoletto ha detto…
vuoi dire che non posso paracadutarmi sul tuo tetto, dar fuoco alla rimessa per le auto e suonare la grancassa in giardino???

cavolo però.... dimmelo prima, mi ero già organizzato....
Luci ha detto…
eh vabbè, cerca qualcun altro a cui fare sta improvvisata di simpatia! :P ;)
allodj ha detto…
allora diav siamo d'accordo, alle tre di stanotte ha inizio l'operazione denominata Luci in the sky with diamond
:-PPPP
Luci ha detto…
seee seee, vi aspetto insieme all'ak47! :P ;);)
Oceano72 ha detto…
Luci,
abbiamo una scala di valori un po' diversa...
Se io dico "uff sabato devo svegliarmi presto" significa che qualcuno mi aspetta per pranzo!
Se io dico "ooohhh bene finalmente sabato non ho impegni e si dorme" significa che mi sveglierò alle 18:00.

Ciaoooo

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Si fa presto a dire "catena"...