Boys (or girls) don't cry!

Avete mai fatto caso al modo di cantare di Gwen Stefani dei No Doubt?
Quando canta sembra che stia per piangere, sembra che da un momento all'altro scoppierà in lacrime...come se cantasse col broncio.
Ecco, questo modo di cantare mi ricorda quello di Roberth Smith dei Cure.
Anche lui quando canta mi da la stessa impressione.

Commenti

Diavoletto ha detto…
ossignur...

associare Gwen Stefani a Smith dei cure... bè ... mi fa star male... un pò come l'idea di alzarsi la notte per andare in bagno e scoprire che i bagno è fuori su una lastra di cemento!!!

;) ;) ;)
Luci ha detto…
<_<
maledetta la volta che vi ho parlato del bagno di cemento! :P :P
999
Frogg ha detto…
non conosco smith dei cure ma posso intuire che il paragone sia un po' azzardato.....
bagno di cemento???....
mah... rassegnazione... su un blog che si chiama L'ATENE NON S'APRE è il minimo che si possa trovare... ;o)

Luci mi fai morire sei troppo forte!
ciao
Luci ha detto…
ehm frogg...lasciamo perdere la spiegazione del bagno di cemento...hai ragione, a volte è meglio non sapere certe cose! ;)

Roberth Smith! Il leader dei Cure!!!!
ahi ahi ahi! frogg! mi cadi su robert smith! ;) :P ;)

222
Diavoletto ha detto…
luci... ma io e tuo padre come faremmo a vivere senza di te e le cose che ci racconti???
:)
6666
Barbara ha detto…
Mmm...sinceramente non l'ho mai "vista" solo ascoltata e boh... ci farò caso!
Luci ha detto…
no, io intendevo il tono della voce, non l'espressione del viso mentre canta. :P :P
entrambi secondo me, quando cantano, sembra che stiano per piangere...
squeeze ha detto…
ho comprato il biglietto per i marlene!;) ci saro'!
Diavoletto ha detto…
a sto punto che posso dire se non

SPLASH!!!!!!!!!!!

666
Luci ha detto…
<_<
dià..."una sirena a Manhattan"!!!

:P ;)

Post popolari in questo blog

Si fa presto a dire "catena"...

Ho una mezza idea.