Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2005

Cemento armato ;)

Questo pomeriggio piovoso, l'ombrello al sicuro in auto...riesco a vederla dal monitor della telecamera, sto studiando il percorso più breve per arrivare in macchina il più velocemente possibile;
un sito che non s'apre...
il dottò che dice che lavora per noi, però non arriveranno buste paga a casa a fine mese....
il mal di gola...pure il mal di gola!
E che brutta tosse!
La noia! Ah, la noia!
Avrei potuto ingannarla giocando al gioco dei mimi ;) ma un destino ingrato mi impedisce pure questo...
MALEDETTI BUROCRATI!

"Big Magician" (ovvero, magone.)

Old pirates, yes, they rob I;
Sold I to the merchant ships,
Minutes after they took I
From the bottomless pit.
But my hand was made strong
By the 'and of the Almighty.
We forward in this generation
Triumphantly.
Won't you help to sing
These songs of freedom?
- 'Cause all I ever have:
Redemption songs;
Redemption songs.

Emancipate yourselves from mental slavery;
None but ourselves can free our minds.
Have no fear for atomic energy,
'Cause none of them can stop the time.
How long shall they kill our prophets,
While we stand aside and look? Ooh!
Some say it's just a part of it:
We've got to fulfil de book.
Won't you help to sing
These songs of freedom?
- 'Cause all I ever have:
Redemption songs;
Redemption songs;
Redemption songs.

Emancipate yourselves from mental slavery;
None but ourselves can free our mind.
Wo! Have no fear for atomic energy,
'Cause none of them-a can-a stop-a the time.
How long shall they kill our prophets,
While we stand aside and look?
Yes, some say it's jus…

Ancora P.J. Harvey.

Long goes the night
Longer the day
Teclo your death
Will send me to my grave

I learn to beg
I learn to pray
Send me his love
Send him to me again

Let me ride
Let me ride
Let me ride on his grace for a while

Let me ride
Let me ride
Just let me ride on his grace for a while

Hmm

Long goes the night
Longer the day
Teclo your death
Will send me to my grave

Let me ride
Let me ride
Just let me ride on his grace for a while

Let me ride
Let me ride
Just let me ride on your grace for a while
Just let me ride

"TECLO" - P.J. Harvey

"L'inferno sono gli altri"

Pasquetta, giornata di gite fuoriporta.
Ecco, io penso che le volte che sono andata da qualche parte per Pasquetta si contino sulle dita di una mano. Nella mia famiglia dobbiamo avere una specie di gene dell'immobilismo, non so.
Comunque ieri sera ancora non sapevamo cosa fare io e le mie amiche. Progetti vaghi, qualche invito qua e là, ma niente di sicuro, come al solito.

Oggi alle 13:30 ricevo una telefonata accorata dalla mia amica S.:"E' un emergenza! Fra 10 minuti devi essere assolutamente a casa di St."!!!
Io:"Ma...come tra 10 minuti? Ma...dove si va? Cosa devo portare?"
Lei:"Mettiti qualcosa di comodo e poi parti! Assolutamente, tra dieci minuti, non di più!"
"Ma io in 10 minuti non ce la faccio...vabbè, ciao, faccio prima che posso! Ci vediamo a casa di St."
Naturalmente in 10 minuti non potevo farcela, in effetti ci ho messo mezz'ora a prepararmi, non vi dico in che stato d'animo, con che ansia, con mia madre che diceva "V…

Fiore di loto.

Il mio nuovo taglio di capelli si chiama così, "Fiore di loto"...potevano chiamarlo più realisticamente "Taglio ingestibile, non lavarti mai più i capelli, tanto non riuscirai mai a metterli in piega bene come aveva fatto la parrucchiera, dovrai imprecare in thailandese ogni volta che ti asciughi i capelli". Certo, sarebbe un nome lunghissimo, ma almeno mi avrebbe messo in guardia e avrei capito a cosa sarei andata incontro.
Faccio praticamente schifo, per usare un eufemismo...volume zero, la frangia fa delle "ondine" che avevo visto solo nei miei incubi peggiori...spero che sia solo una questione di abitudine...prima ci mettevo relativamente poco a lavare ed asciugare i capelli (mezz'ora), e se qualcosa andava male, c'era la beneamata piastra per capelli che metteva tutto a posto.
Ora no. Questo è un taglio "a tutto volume", anzi, a due volumi! I capelli sono ancora lunghi ma dietro in alto (toh, zona occipitale) sono più corti. E poi c&…

"Ozzy style", addio!

Cambiamento radicale: ieri sono andata a tagliare i capelli, e ora tutti dicono che sembro un'altra...pazzesco come un taglio di capelli possa modificare una persona...
L'unica cosa che rimpiango e di non poter più farmi chiamare Ozzy dagli amici...ma mantengo il trucco alla Robert Smith dei Cure...almeno quello!!!
;) :P

Buona Pasqua!

Carissimi!
E’ arrivato il momento di augurarvi buona Pasqua!
Mi sembra ieri che da questo stesso blog vi facevo gli auguri per Natale…ma tant’è!
Molti di voi saranno in ferie da qualche parte…io sono qui come al solito, resterò a casa solo per Pasquetta…
Passate un buon week end pasquale e ancora auguri a tutti!

222

Ehi tu! Col dolcevita nero!

"L'esistenzialismo sartriano può essere definito una filosofia della libertà, della scelta e della responsabilità. L'uomo deve inventare la propria vita e il proprio destino, deve costruire i propri valori. Non c'è essenza dell'uomo che prefiguri la sua esistenza, non ci sono norme, leggi, autorità che predeterminino il suo comportamento. Solo i bempensanti, i farisei, che rifiutano la responsabilità di un'esistenza libera, credono in una necessità esterna all'uomo, in una stabilità delle cose, in un ordine metafisico che presiede alla vita della natura e della società. I bempensanti rifiutano le esperienze radicali e rivelatrici del nulla, della nausea, dell'angoscia, che Sartre ritiene fondamentali per provocare nell'uomo la crisi da cui emerge l'esigenza della libertà e dei valori."

Dall'introduzione de "IL MURO", Jean-Paul Sartre.

222

Tieniti forte Troy!!!

Segnatevi questa data sul calendario.
Oggi, 21 marzo 2005, hanno attivato la linea adsl nella ditta in cui lavoro.
Appena l'ho scoperto ero così contenta che mi veniva da piangere...(sì perchè la politica dei miei titolari è un po' quella del "si fa ma non si dice", che ne so, nessuno mi ha detto che da oggi era attivo il tutto, l'ho scoperto come al solito...empiricamente!)

222

Milano - San Remo.

Bello! Oggi pomeriggio trasmettono in tv la Milano - San Remo...e io non posso guardarla tutta perchè devo andare via.
Sinceramente non so molto di questa edizione, penso ci saranno i soliti favoriti tipo Freire, Zabel, Petacchi...c'è Petacchi? Boh, veramente sono disinformatissima.
La seguo di striscio ogni anno perchè per un motivo o per l'altro devo sempre fare qualcos'altro proprio il sabato pomeriggio in cui c'è la corsa.
Vabbè, che debbo dire, vinca il migliore, o come al solito il più fortunato che azzecca la volata giusta. Sì perchè tanto finisce quasi sempre con ste volate che non mi entusiasmano più di tanto. Io spero sempre nella super-fuga, chessò, uno parte dal km 30 e via fino all'arrivo, magari in un gruppetto di 5/6 corridori per poi giocarsela nell'ultimo kilometro; oppure arrivano in due ai 1000m, dove uno ha lo spunto, lo scatto assassino, l'altro invece è più lento, era meglio se il compagno di fuga lo staccava prima :/...su per le salite e…

Ma mi eri chi???

Ieri sera era in piazza a Bassano d. G.; non c'ero mai stata prima, di notte, sembrava di essere a Padova...non che io sia mai stata a Padova di notte, ma anche i miei amici concordavano che la situazione faceva molto "Padova" e io mi sono adeguata. ;)

Insomma siamo lì che beviamo e parliamo del più e del meno guardandoci un po' attorno, quando arriva una ragazza. Si avvicina a due tizi poco distanti da noi, li saluta e dice a uno dei due:
"Ma...ieri sera mi eri tu?"
Gelo. Non ho neanche potuto sentire cosa gli rispondeva l'altro...ma che lingua è "mi eri tu"???
Le mie amiche iniziano a ripetere sta frase tra di loro facendosi beffe della poverina che l'aveva pronunciata.
Ad un certo punto mi guardano e ammiccando mi fanno:"Luci, ma mi eri tu ieri?"
Io rispondo:"SI'! MI ERO ME!" a voce altissima e in stile dj di Superclassifica show! Le mie amiche iniziano a ridere facendo "Shhhh!!!", io mi rendo conto della fig…

Realismo.

"Mi sono messo a immaginare che il suolo non esiste e che navigo nell'aria."

"E bè?"

"Quel che non capisco è perchè non cado!"

"Semplice: se il suolo non esiste, su cosa dovresti cadere?"

...

"Mi ha dato una lezione di realismo!"

"In the hands of the poja"*

Anche in Veneto si deve rieleggere il presindente della regione.
E chi ti vedo sui manifesti elettorali? Lorenzo Battistello, mio compaesano, nonchè ex del Grande Fratello 1 (non so se qualcuno si ricorda vagamente il cuoco/macellaio della prima edizione del GF...) schierato tra le fila di AN.
Lo slogan?
"Un politico in blue jeans".

*Modo di dire intraducibile, più o meno esprime lo stato di disagio che si vive quando si sente di non essere in buone mani, quando ci si trova in una brutta situazione, quando si nutrono dubbi su qualche persona, ecc...

Il venerdì "in".

Alla fine sono sopravvissuta alla presentazione non-Avon, anzi mi son pure fatta quattro risate. Ma non c'era niente che costasse 2 euro, non ho comprato nulla, quindi il mio portafoglio ne è uscito indenne.
Ma il divertente è venuto dopo.
Con una mia amica, non so come mai, sono finita in uno dei locali più "in" della zona, posto tipico dove va il classico "giovane" che lavora per mantenere il "macchinone" chè poi lo deve parcheggiare davanti la vetrina del locale e farsi ben vedere dalla gente.
Comunque il posto non è male, pensavo peggio. Credevo che entrando mi avrebbero guardata tutti male come a chiedersi "E questa chi è?", invece è prevalso il buon vecchio individualismo padano.
Sinceramente mi son sentita un po' così, sapete quando siete in un posto e vi chiedete:"Ma che diavolo ci faccio io qui?!"
Dopo il locale per l'upper class, ci siamo dirette alla solita birreria-capannone-chiesa avventista (in realtà è una birreri…

La minaccia cosmetica!

Stasera mi tocca la dimostrazione di cosmetici. Ho accettato per fare un favore ad un'amica.
Quando le ho chiesto dettagli ( io non ho mai assistito a robe del genere) mi ha detto: "Durerà circa un'ora - spero - tu devi solo dire sempre di sì e non comprare niente, a meno che non costi 2 euro."
Fantastico...:/
Al limite posso fare come ha detto Dià: vomito nel beauty della "signora Avon"! Colpo di teatro!

Se sopravvivo vi racconterò come è andata; se scriverò qualcos'altro vuol dire che è stata un'esperienza agghiacciante che ho preferito rimuovere dalla mente; se non scriverò niente vuol dire che sono finita in qualche fosso, truccata tipo uno dei Kiss, senza un rene e strozzata con...vabbè, voi sapete cosa! :P ;)

In ogni caso, non preoccupatevi: "You are always on my mind!"
222

Come quando muore un clown.

Sapete che ogni tanto mi viene la tentazione di usare questo blog come fosse un diario?
Ma grazie al cielo (tirate pure un sospiro di sollievo) non sono capace di scrivere un diario, non ne ho mai tenuto uno, in quelli che mi regalavano ci scrivevo i voti di scuola, o i resoconti di qualche manifestazione sportiva, o disegnavo grafici, roba del genere.
E con "usare questo blog come un diario" intendo scrivere di quando sono triste e demotivata (un po' come ora che ci volete fare, periodaccio...).
Ma appena mi viene l'impulso di scrivere qualcosa che non siano le mie solite avventure o altre robe così, mi ritraggo dalla tastiera: insomma, come posso scrivere dei fatti miei in un post che tutti possono leggere? A che pro? Per farmi consolare? Da chi? Da gente che non mi conosce? Che ha lo stesso i suoi problemi?
No no, non è proprio il caso. Dei fatti miei parlo pochissimo/per niente anche con gli amici, figurarsi!
Insomma, secondo me è meglio se uno legge questo blog e gli…

Uffa!!!

Non riesco a capire come si usa sto maledetto Hello per inserire immagini nel blog.
E penso che non sia una cosa così difficile, eppure non riesco a capire, proprio, non capisco!
Ci dev'essere un piccolo particolare che non ho colto e che mi impedisce di "arrivare a Stoccolma"!
FFFF...che nervi!

Hopes and Fears

Sono entrata in possesso del cd dei Keane, "Hopes and fears".
Devo dire che non posso ancora dare un giudizio complessivo di questo lavoro.
Primo motivo: perchè sto ascoltando a ripetizione la prima traccia "Somewhere only we know" e basta. Questa canzone è stupenda, non ho parole. Quindi, siccome è troppo bella la sto ascoltando senza sosta, fino alla nausea, fino a quando mi darà fastidio ascoltarla.
Secondo motivo, non meno rilevante, è la dislocazione di punti d'ascolto a casa mia.
Il punto d'ascolto n.1 è il lettore cd in camera del Covatore (è suo, se lo tiene in camera sua). L'accesso è limitato perchè se c'è lui in camera, difficilmente mi lascia ascoltare quello che voglio.
Il punto d'ascolto n.2 è Femputer. Solo che la stanza/ufficio/pensatoio dove si trova il pc è come dire, freddissima.
Come potrete capire non è molto facile poter ascoltare un cd in santa pace e poterne dare un giudizio obbiettivo, senza poi essere ritrovata morta congelat…

Holiday on ice parte III

La bufera di neeeeveeee!

Ebbene sì, oggi è proprio BUFERA! :/
Persino i titolari si son accorti che c'è brutto tempo e mi hanno detto che potevo pure andare a casa prima!
Io ho detto:" Va bene."
Ma dentro di me ho detto:"MI TI CO!!! Evvai!!! Sagra paesana!!!! Salsa e merende!!!"
Le strade sono in uno stato penoso, nevica da stamattina e non è passato nessun mezzo spargisale o quel che è.
Quindi mi son fatta il ritorno ai 40 all'ora con l'aria calda sparata a mille e massima concentrazione per non finire giù nel fosso.
Pensate che la stradina che porta a casa mia era intonsa! Non si vedeva neanche dov'era! Non era passato nessuno!
Comunque, la mia ditta domani è chiusa per neve! Immaginatevi il mio sommo dispiacere!
Snooooowww on the wateeeeeer!!!!!!!!!!!!!!!
;)

ZAN ZAN!!!

Stamattina suonano alla porta. Vado ad aprire e mi ritrovo davanti il sosia di Benny Hill, solo un po' più magro e più giovane.
Mi fa:"Buonciorno!!! Posso parlare con titolare?"
Oddio...ci mancava solo il rappresentate tedesco...
Io:"Buongiorno...Prego, si accomodi."
Lui:"Crazie!"
Arriva il titolare e sto tedesco gli fa: "Noi siamo ditta ***. Conoscere??"
Il capo non fa neanche in tempo a biascicare un sì poco convinto che sto tipo attacca a parlare:
"Noi fendere prodotti per pulizia! Avere qvesto detergente, zi, che essere a profumo di fresco limone, ja!"
E inizia a pulire il tavolo..."Ecco, EIN ZWEI DREI, ZAN ZAN!!! Tutto pulito! senza alone, senza risciacqua!"
Il capo dice:"La ringrazio, ma siamo già a posto per quanto riguarda i prodotti per la pulizia..."
L'altro non l'ascolta:"Poi, noi afere schiuma! Tu fa così, ZAN ZAN!" (vi giuro! diceva proprio "zan zan!", ma da cattivo! O forse è la l…