Per qualche strano motivo pensavo che novembre non sarebbe mai arrivato e invece è pure finito.

Rischio di titolo più lungo del post stesso, scritto, ok lo ammetto, solo per arrivare a n.7 post scritti in novembre. (In questa frase avverto come una leggera influenza di Carlo Maria Rogito, il poeta maledetto).
Addio mese di November Rain, ultimo mese mollemente autunnale ma già invernale, ultimo mese tranquillo prima del convulso dicembre.
In questo mese ho festeggiato (nella mia testa, senza darlo a vedere e ora che ci penso avrei potuto scriverci un post, ma ormai pazienza) un anno di frangetta. Quando si dice che un taglio di capelli non ti cambia la vita. E' vero :D. Tuttavia mi ha dato molti spunti e grazie ad essa (alla frangia) ho ricevuto complimenti a destra e a manca e in alcuni casi addirittura non venivo riconosciuta dalla gente! Insomma, un suggerimento anche per chi deve cambiare identità o fuggire per qualsiasi motivo: fatevi la frangetta e state a posto.

Commenti

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Si fa presto a dire "catena"...