Pulviscolo atmosferico a forma di cuore e buoni propositi disattesi.

Ecco, guardate l'ora. Mezzanotte passata. Domani mattina devo essere alle 9 pronta e scattante a Thiene per fare il filmino e invece sono qua che smadonno nella stanza di Femputer che ho rivoltato come un calzino (wow che trip l'immagine di una stanza rivoltata come un calzino, provate a pensarci :-o) per cercare i dvd con le foto delle vacanze al mare. Vi ricordate che ho scritto che mi servono le foto dei due colombi per fare un video? Se non vi ricordate poco male, è scritto nel post sotto, basta che vi sforzate il minimo e andiate a rileggerlo.
Non li trovo. Ma proprio zero, non ci sono, volatilizzati.
Eppure io ho questo ricordo di me, seduta qui al pc che riguardo le foto del mare. Dove li ho messi poi sti cavolo di dvd? Niente, devo pregare Sant'Antonio che me li faccia ritrovare tipo domani. Che sennò mi viene l'orticaria.
O sperare che il sonno porti consiglio e, sgombrando la mente da altri pensieri che sto cercando di nascondere come la polvere sotto il tappeto, senza successo visto che poi li ritrovo sui ripiani alti dei mobili e mi fanno fare delle figure patetiche... ho perso il filo. Ah sì, dicevo che spero che la notte porti consiglio o qualche sogno rivelatore che mi faccia vedere dove ho messo i cd. Con i videogame funzionava. Mettete che ero ferma ad un livello da giorni, andavo a letto esausta psichicamente a forza di provare e riprovare. E durante il sonno sognavo come superare il livello. E funzionava davvero! Unreal l'ho finito così.
Ah, strani giorni cari amici, strani giorni!

Commenti

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Si fa presto a dire "catena"...