Un saluto a chi mi legge quasi ogni giorno da Concorezzo o zone limitrofe!

Sto tremando. Non dal freddo, ma per il timore che nevichi. Odio la neve. Non mi stava simpatica neanche da piccola perchè all'uscita di scuola i ragazzi vendevano i libri, non prima di avermi presa a palle di neve. All'epoca, quando andavo a scuola, non nevicava mai abbastanza perchè la chiudessero facendoci rimanere a casa. Nevicava un po'. Così a scuola ci si doveva andare comunque per poi sorbirsi una lapidazione in salsa neve-sporca.
Ora che lavoro e mi sposto con l'auto, la neve mi è ancora più invisa. Anche perchè non ho mai visto tanta neve come negli ultimi 9 anni. Non è passato un inverno senza neve, senza che la sottoscritta si sia trovata a rischiare la vita per portare a casa la pagnotta.
Ci sono un sacco di vecchi post che lo testimoniano. Ghiaccio, neve, incolonnamenti, auto fuori strada (non la mia per fortuna), tempeste di neve ghiacciata.
Mah, vedremo, in qualche modo me la caverò. O al massimo al primo addensarsi di nubi butterò giù due righe di testamento.

Commenti

Anonimo ha detto…
sappiamo di chi è la colpa... DI GAB! mwawawa

Fu
Luci ha detto…
Ovviamente! :D

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Si fa presto a dire "catena"...