Il settimo sigillo? No! Il settimo compleanno!

Me ne dimentico ogni anno, ma poco male, è una dimenticanza per la quale nessuno mi sgrida!
Quindi mi auto-perdono e lascio vagare i ricordi a quel lontano 20 dicembre 2004, quando, 21enne e sgarzolina, la vostra Luci, appurato che per avere un blog non occorreva pagare (vi giuro che pensavo che per avere un blog bisognasse pagare, avrei potuto chiedere ai miei amici che già ne possedevano uno all'epoca, ma non volevo fare la figura della pezzente), si decise ad inaugurare questa spazio virtuale chiamato "L'Atene non s'apre!".
Abbandono la terza persona singolare solo perchè sennò qualcuno potrebbe avere da ridire, che poi non capisco cosa ci sia di male, lo faceva pure Fabrizio Ravanelli!
Beh, che dire riguardo questo settimo compleanno? Si potrebbe ragionare sul numero 7, sparare la solita banalità sulla "crisi del settimo anno", che però, nonostante il numero più basso di post rispetto agli anni scorsi, io non sento affatto. Anzi, nuova linfa scorre a rivitalizzare il blog, soprattutto grazie (manco a dirlo) alla mia nuova avventura sportiva.
Oppure potrei ringraziare i vecchi e i nuovi lettori. E questo non è certamente un discorso banale, anzi! Ogni vostro commento mi riempie di gioia. A parte quelli di insulti, ecco, per quelli gioisco un po' meno :D.
Poi ok, ringrazio pure chi legge ma non commenta mai, anche se lo ringrazio di meno perchè cavolo, che vi costa commentare? E datemi 'sta soddisfazione no? :D
Vi lascio linkandovi il primo post che scrissi nel dicembre di 7 anni fa.
Povera me, che imbarazzo :D.
Auguri Atene!!!!

Commenti

Conte di Montenegro ha detto…
Cioè, fammi capire? Il nome del blog davvero non è riferito a niente?
ilbuendia ha detto…
ma forse i blog si aprono e si tengono apposta,
per vergognarsi a rileggere vecchie cose tempo dopo...
Luci ha detto…
E' una frase che disse anni e anni fa mio cugino; all'epoca avrà avuto sì e no 6-7 anni. Stava cercando di aprire un pacchetto di biscotti Atene (quelli della Doria, non so se hai presente)e dopo vari tentativi andati a vuoto mi guarda e fa:"L'Atene non s'apre!".
M'è rimasta così impresso che anni dopo è diventato il titolo di questo blog. Ammetterai che se uno non sa la storia lo prende come un titolo abbastanza nonsense. :D
Conte di Montenegro ha detto…
I titoli dei blog così sono i migliori! Io pensa e ripensa mi immaginavo dietro chissà quale concetto filosofico greco.
Luci ha detto…
...e invece si tratta solo di biscotti :D
Desdemona ha detto…
Anch'io ero convinta che avesse un'origine colta il titolo! :)

Tanti auguri caro blog, i primi post li avevo letti subito dopo averti scoperto e mi avevano fatto letteralmente pisciare dal ridere!!!
kiss kiss
Giovy ha detto…
Auguri!!!! Buon compleanno Blog.
Luci ha detto…
No no, nessuna origine colta :D

Grazie ad entrambe per gli auguri! :D
Anonimo ha detto…
auguri (i commenti ai vecchi post sono qualcosa di sociologicamente importante)

Fu

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Si fa presto a dire "catena"...