Din don dan.

Scusate la ridondanza ma il disegno dell'omino col cuore spezzato e sanguinante e gli occhi bianchi e piangenti mi piace così tanto che ho pensato che era un peccato relegarlo ad un unico post che poi pian piano (molto piano) sparirà verso il fondo della pagina e poi via via finirà nel purgatorio dei "post più vecchi" che si sa non li guarda più nessuno.
Ieri sera sono finita mio malgrado in un bar dove si teneva una "serata mojito". Ho chiesto non ricordo a chi se "serata mojito" volesse dire che li regalavano. Mi sembrava un po' strano che in un bar ti regalino la roba, però non si sa mai, c'era l'assalto al bancone come se tutti stessero morendo di sete. Invece no, significa solo che te li fanno pagare meno.
(Tuttavia a me è andata bene perchè di due che ne ho bevuti, ne ho pagati zero quindi non posso far altro che esser grata di questa saltuaria provvidenza e non fare tante polemiche).

Commenti

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Si fa presto a dire "catena"...