C'è vita dopo la tosse?

Durante ve l'assicuro, no. Non sono ancora perfettamente guarita. Continuo a tossire. Alcuni momenti la tosse si calma e mi dico "Evvai! E' finito l'incubo!". E poi ricomincia. Non mi ricordo più come si sta senza tossire. Dev'essere proprio una sensazione magnifica non avere il petto oppresso da questo senso di morte che vuole uscire a tutti i costi ma poi ci ripensa e rimane lì annidato perchè è più divertente far soffrire la sottoscritta.
Il bello è che la tosse è fastidiosissima per me, ma immagino per chi mi sta attorno. Sentire qualcuno tossire di continuo è odioso. Dopo un po' non resisti più, ti vengono istinti omicidi e simili. Conscia di tutto questo, se sono in presenza di altre persone cerco di trattenere il colpo di tosse. Peccato che per non so quale meccanismo, se mi autoimpongo di non tossire, la tosse peggiora. Invece quando sono a casa mia dove potrei pure tossire un polmone, mi passa.
Che sia un mix di catarro e stress?
Boh. Comunque che stanchezza, che noia a parlare sempre di mali di stagione.
Ora però scusate, ho da fare, devo tossire un po', mi sono trattenuta per tutto il post.

Commenti

Desdemona ha detto…
Anche io.
La tosse persiste.
Teniamo duro e l'avremo vinta! :)
Ladymar ha detto…
Allora mi allontano dallo schermo :)

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Si fa presto a dire "catena"...