Manteniamo il contatto visivo.

Stasera ho accompagnato mio fratello che doveva andare a prelevare al bancomat. Capita ogni tanto, se deve andare a fare benzina o a prelevare di notte. Gli guardo le spalle.
Prima di partire da casa mia madre ci ha raccomandato di "fare attenzione nel caso vedessimo macchine sospette". Questa volta non ci siamo portati dietro la mazza da softball.
Arrivati vicino alla banca mio fratello parcheggia in modo che il bancomat è alle mie spalle.
"Ma no, parcheggia in retro altrimenti non posso mantenere il contatto visivo!".
Sistemata l'auto, scende e si dirige al bancomat.
Nel frattempo io sorveglio la zona. Da sinistra arriva un tizio che porta a spasso il cane. Si ferma un attimo a guardare il tabellone con le epigrafi e poi prosegue. Tutto tranquillo. Così tranquillo che mi viene l'idea per uno scherzone a mio fratello. Mi preparo con il cellulare puntato verso il bancomat. Appena mio fratello si girerà per tornare alla macchina gli farò una foto, accecandolo col flash.
Eccolo che arriva e FLASH!!! Mentre sto scattando da destra arriva un guastafeste con le sembianze di un vecchio col colbacco! Mi distraggo giusto un attimo, che però, per fortuna, non guasta lo scherzo.
Infatti mio fratello risale in macchina dicendo "Mi hai flashato! :-o".
Sì, ma che figura, chissà il vecchio cos'ha pensato. Che in centro a Breganze c'è gente sospetta appostata in una macchina sospetta davanti alla banca! :D
(Ecco qui sotto la foto incriminata dove potete CHIARAMENTE distinguere mio fratello sparaflashato)






Commenti

Anonimo ha detto…
MWAWAWAWAAWA

Fu
benzinagricola ha detto…
Steecatsee che flash che tieni!
Luci ha detto…
Sì proprio, un flash senza pari. Le foto vengono dadddio. :-|

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Si fa presto a dire "catena"...