Le gioie dell'esser cattolici.

Sì, ce ne sono, e comprendono le feste diocesane. Che poi non per forza serve essere cattolici. Uno se fosse ateo domani farebbe vacanza pure lui, se vivesse negli ameni territori della diocesi di Vicenza.
Ah, bella vita! Lamentatevi poi.
Comunque il post qui presente era solo per rassicurare i miei amici, che sennò domani si preoccupano non vedendomi. E anche per risparmiare i soldi dell'eventuale sms di spiegazione, lo confesso.
Beh, che dire, giovedì sarò di nuovo in pista quindi ho ben poco di cui bullarmi, ma almeno stanotte posso stare sveglia fino a tardi senza pensare "Oddio domattina mi sentirò male dal sonno".
Avevo un sacco di buone intenzioni per stasera, tipo fare quelle robe da babbione come la maschera ai capelli (l'ho comprata nuova nuova oggi), oppure mettermi lo smalto.
Invece non ho fatto nulla, causa visita parenti, causa pellagra (estrema pigrizia) e causa X Factor.
Così mi sono messa al pc solo ora e non posso neanche tanto rilassarmi perchè ho pesanti problemi di linea. No, niente battute, intendo la linea ADSL :P.
Buon lavoro eh! Io domani mattina dormo! :)
(Vabbè, ad esser pignoli è stamattina, dato che è l'una passata, ma come si dice in questi casi? Tant'è!)


Commenti

Anonimo ha detto…
meno male che ho letto il blog :-P

riposati! Fu
Luci ha detto…
Ahahah vedi che ho fatto bene? :D

Post popolari in questo blog

Ho una mezza idea.

Si fa presto a dire "catena"...